Una mamma nutrizionista inglese ha fatto un test sul cibo da fast food: non va a male anche dopo due anni. Il test shock con pizza, patatine, panini e dolci.

Chi di voi non ha mai ceduto a un hamburger, un gelato o qualche aletta di pollo nelle “migliori” catene di fast food presenti in Italia e famose in tutto il mondo? Se voi non siete tra questi e avete sempre evitato il cosiddetto junk food allora sarete anche tra i pochi che non si scandalizzeranno quando vi diremo che… il cibo dei fast food è eterno. Come lo sappiamo? Grazie a un esperimento shock di una mamma nutrizionista, pubblicato dalla figlia nientepopdimeno che sul Tik Tok. Ma cosa ha fatto? Scopriamolo!

Il test su Tik Tok con il cibo spazzatura

Il video in questione è stato pubblicato proprio sul social dei giovani, che sta spopolando sempre più in tutto il mondo. Ma cosa c’è di così sconvolgente? Il video documenta l’esperimento di una mamma nutrizionista britannica che, per cercare di combattere l’obesità sempre più elevata in Inghilterra e nel resto del mondo, ha iniziato a conservare in dispensa tutte le varietà possibili di junk food: dagli hamburger, alla pizza da fast food, ciambelle, patatine fritte, caramelle, snack, alette di pollo e non solo.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Al momento del video, che mostra tutti gli alimenti ancora intatti, come appena comprati, l’esperimento in corso andava avanti da ben due anni. “Il cibo non è andato a male – commenta la figlia, autrice delle riprese -. Mia madre sta semplicemente cercando di incoraggiare le persone a prendere decisioni alimentari migliori e a vivere in modo più sano e più felice”.

Perché non va a male il junk food?

La domanda che viene spontanea è: “Ma perché non va a male il cibo spazzatura”, o per lo meno quello conservato in dispensa da questa nutrizionista dell’Essex? La risposta è solo una, da tempo conosciuta ed esposta da tantissimi esperti nel corso degli anni: i conservanti e le sostanze chimiche che vengono utilizzate per la creazione e il confezionamento di questi prodotti sembra vadano oltre ogni immaginazione e rendono il cibo da fast food immortale (o comunque ci va molto vicino).

Cibo da fast food
Cibo da fast food

Di certo, tuttavia, ingerirlo non renderà immortali voi: il cibo spazzatura infatti fa male proprio a causa degli elementi chimici utilizzati nella realizzazione e, soprattutto, per la scarsa qualità che di solito si riscontra nella materia prima utilizzata. Questo non significa che gli amanti di questa categoria di alimenti debbano abbandonarla definitivamente (se non riescono), ma che è bene praticare l’antica arte della moderazione e, magari, imparare a farsi un buon hamburger fatto in casa, con alimenti sani, certi e genuini.


Torta di mele: tutto quello che c’è da sapere sulla sua conservazione

Come pulire i fichi d’India dalle spine e sbucciarli alla perfezione