Ingredienti:
• 200 g di tuorli
• 200 g di albumi
• 600 g di zucchero a velo
• 180 g di cacao amaro (+q.b. per spolverizzare)
• 60 g di fecola di patate
• 400 g di cioccolato fondente
• 800 g di panna fresca
• granella di cioccolato q.b.
• zucchero semolato q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 10 min

Una base di marquise e uno strato di mousse al cioccolato sono le caratteristiche della torta Afrika di Ernst Knam.

Parlando di dolci facili e veloci, pare strano inserire una creazione del re del cioccolato. Eppure, la torta Africa di Ernst Knam è davvero semplice da preparare ed è perfetta se volete cimentarvi per la prima volta con una delle creazioni dello chef. D’accordo, non è semplice come una torta al cioccolato, ma di questo ci si rende conto già al primo sguardo.

La ricetta del dolce al cioccolato di Knam è composta unicamente da una mousse al cioccolato e da una marquise, ossia una sottile base di pan di spagna senza glutine che serve a smorzare la cremosità complessiva della preparazione. Anche gli ingredienti utilizzati sono piuttosto comuni quindi davvero non avete motivo di non provare la torta Afrika.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

torta Afrika
torta Afrika

Come preparare la ricetta torta Afrika

  1. Riunite in una ciotola i tuorli con 200 grammi di zucchero a velo e montateli con le fruste elettriche. A parte, con le fruste ben pulite, montate gli albumi con i rimanenti 400 grammi di zucchero a velo.
  2. Incorporate gli albumi ai tuorli con dei movimenti delicati dal basso verso l’alto e aggiungete poco per volate anche la fecola e il cacao setacciati.
  3. Rivestite la leccarda del forno con l’apposita carta e versate l’impasto della marquise, livellandolo per bene e formando uno spessore di mezzo centimetro.
  4. Cuocete a 200°C per 9 minuti e una volta pronto spolverizzatelo con dello zucchero semolato.
  5. Mentre la base si raffredda dedicatevi alla mousse. Tritate al coltello il cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria assicurandovi che la temperatura resti compresa tra i 45°C e i 50°C. Per farlo aiutatevi con un termometro da cucina.
  6. Semimontate la panna con le fruste elettriche e unitela al cioccolato.
  7. Aiutandovi con un anello da pasticceria di 22-24 cm di diametro ricavate un disco di marquise e mettetelo nello stampo. Coprite con la mousse livellando la superficie e lasciate riposare in frigorifero per 2 ore.
  8. Rimuovete poi lo stampo e completate con la decorazione: ai lati la granella di cioccolato e sulla superficie una spolverizzata di cacao.

Una famosa variante del dolce è la torta Afrika con lamponi di Knam, preparata semplicemente distribuendo sulla superficie dei lamponi freschi, perfetti per smorzarne la dolcezza. Se invece volete provare un altro dolce goloso nato dalle mani del maestro allora ecco a voi la mousse ai tre cioccolati.

Conservazione

La torta Afrika va conservata in frigorifero per massimo 3-4 giorni.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 01-02-2022


Come fare il sale aromatizzato: ricette e consigli

Torta pasqualina ai carciofi: una golosa variante del piatto tipico della pasqua in Liguria