La torta ai semi di carvi è un dolce inglese davvero delizioso, da provare almeno una volta.

La torta ai semi di carvi è preparata con l’aggiunta di semi di carvi, anche conosciuti come cumino dei prati (che nel sapore non hanno nulla a che vedere con il cumino più conosciuto).

Questo dolce, apprezzatissimo in Inghilterra, è una sorta di plumcake ma speziato con questi semi che potete trovare nei negozi specializzati oppure nelle erboristerie.

Sembra che la ricetta originale della torta ai semi di carvi risalga alla fine del 1500 e sia poi diventata popolarissima nel 1700, in piena epoca vittoriana.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 175 gr di farina
  • 3 uova
  • 175 gr di burro
  • 175 gr di zucchero semolato
  • 3 cucchiai di semi di carvi
  • 50 gr di mandorle tritate
  • latte q.b.
  • zucchero di canna q.b. per la decorazione

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra torta ai semi di carvi, cominciate a setacciare la farina e unirla al burro a temperatura ambiente. Aggiungere le uova e mescolare il tutto. Unire lo zucchero semolato, i cucchiai di semi di carvi, le mandorle tritate.

Amalgamate bene il tutto utilizzando un frullatore elettrico a media velocità.

Imburrate oppure oliate leggermente uno stampo da plumcake e versate dentro il composto, avendo cura poi di livellare il tutto non battendo da sotto (vanificherebbe il lavoro del montare) ma semplicemente con un cucchiaio.

Cospargete la superficie con lo zucchero di canna e poi infornate a 180° in forno già caldo per circa 40 minuti nella parte più bassa del forno. Controllate la cottura con uno stecchino e poi sfornate, lasciando raffreddare del tutto prima di servire.

Servite la vostra torta ai semi di carvi, sarà perfetta per la colazione o per la merenda.

Leggi anche: Ciambellone allo yogurt e uvetta.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Wikipedia

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 04-10-2015


Tacchino con salsa al limone e melagrana

Conchiglioni ripieni di ricotta e rucola al sugo