Un fastoso pranzo per la domenica, ma non solo: conchiglioni ripieni di ricotta e rucola al sugo di pomodoro.

I conchiglioni ripieni di ricotta e rucola al sugo di pomodoro sono l’ideale quando si vuole mangiare qualcosa di veramente confortevole! Il sapore e il profumo di questo piatto unico è invitante, e non lascerà nessuno insoddisfatto.

Solitamente per questo tipo di preparazioni si preferiscono le bietole, o gli spinaci, che hanno un gusto delicato, ma per chi ama i sapori più decisi, la rucola darà quel tocco amarognolo che non guasta affatto in questo piatto.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di conchiglioni
  • 500 ml di salsa di pomodoro
  • 1 mazzetto di rucola
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 250 gr di ricotta
  • 1/2 cipolla
  • olio evo
  • parmigiano
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri conchiglioni ripieni di ricotta e rucola al sugo di pomodoro, cominciate dal ripieno. Lavate la rucola e poi tritatela al coltello. Lavorate la ricotta con una forchetta, mescolandola a un tuorlo d’uovo e a una generosa manciata di parmigiano grattugiato. A questo punto unite anche la rucola tritata e amalgamate per bene.

Preparate il sugo di pomodoro: tritate la mezza cipolla, fatela imbiondire in poco olio evo e poi versate la salsa di pomodoro, aggiustando di sale. Fate cuocere il sugo per circa un quarto d’ora e poi lasciatelo da parte.

Fate cuocere i conchiglioni in acqua per circa la metà del tempo di cottura previsto. Scolateli, farciteli con il composto di rucola e ricotta e poi disponeteli in una teglia “sporcata” con il sugo. Ricoprite di salsa, date un giro di olio evo e poi spolverizzate con abbondante parmigiano. Infornate a 180° per circa 25-30 minuti.

Servite i vostri conchiglioni ripieni di ricotta e rucola al sugo di pomodoro anche tiepidi.

Leggi anche: Pomodori ripieni di riso e scamorza

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 04-10-2015


Torta ai semi di carvi

Gnocchi di patate al tartufo nero