Ingredienti:
• 350 g di farina
• 180 g di zucchero
• 2 uova
• 120 g di burro
• 4 tazzine di caffè
• 1/2 bicchiere di latte
• 1 bustina di lievito per dolci
• mandorle a lamelle q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 40 min

Ingredienti e ricetta della torta al caffè e mandorle, un dolce soffice da servire per la colazione o a fine pasto. Ecco tutti i passaggi della preparazione.

E’ proprio bello svegliarsi la mattina e fare colazione con una buona fetta di torta fatta in casa. Per questo oggi vi proponiamo la ricetta per realizzare una buonissima torta al caffè e mandorle. La particolarità di questo dolce è senza dubbio l’utilizzo del caffè espresso per aromatizzare l’impasto. Il tutto è poi completato da una croccante copertura di mandorle a lamelle.

Si prepara in pochissimi minuti e senza dover utilizzare troppi strumenti. Questa torta è perfetta da servire anche a fine pasto con una pallina di gelato o della crema pasticcera. Siete pronti per mettervi all’opera? Ecco la ricetta!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Torta al caffè e mandorle
Torta al caffè e mandorle

Preparazione della torta alle mandorle soffice

  1. Sgusciate le uova all’interno di una ciotola, aggiungete lo zucchero e lavorate con le fruste per ottenere un composto spumoso.
  2. Proseguite aggiungendo il burro fuso, il latte, il caffè, il lievito per dolci e la farina.
  3. Amalgamate tutti gli ingredienti poi distribuite l’impasto all’interno di una tortiera foderata con carta da forno. Livellate bene poi distribuite le mandorle a lamelle sulla superficie dell’impasto.
  4. Infornate in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per 30-40 minuti circa. Prima di togliere la torta dal forno verificate che la cottura sia completa facendo la prova dello stecchino.
  5. Togliete dal forno e lasciate raffreddare prima di servire.

Per un’idea in più: se volete adattare questa torta anche per i più piccoli potete sostituire il caffè espresso con del caffè d’orzo. Se preferite potete anche sostituire le mandorle con altra frutta secca a vostra scelta da tritare grossolanamente. La torta può essere conservata per 2-3 giorni dopo la preparazione.

In alternativa potete provare la torta di riso dolce.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Torte

ultimo aggiornamento: 23-04-2019


Come preparare la torta sacher senza glutine

Delizioso pasticcio di asparagi con patate e besciamella