Ingredienti:
• 240 g di farina 00
• 220 g di farina di mandorle
• 120 g di burro freddo
• un uovo medi
• 220 g di zucchero a velo
• 1 bustina di vanillina
• 1 pizzico di sale
• 360 g di marmellata di arance
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 40 min

Voglia di una colazione o di una merenda diversa dalle tradizionali torte ma che sia ugualmente buona? Provate la torta bakewell!

La torta bakewell è un prodotto tipico della cucina inglese. Si tratta di un dolce inglese di mandorle davvero molto gustoso, ideale da servire nelle occasioni speciali come una festa di compleanno, ma anche da portare in tavola dopo un pranzo o una cena in compagnia. La ricetta originale prevede l’utilizzo della confettura, potete utilizzare quella che preferite e che secondo voi sta bene con le mandorle.

Questa deliziosa crostata inglese ha come ripieno una crema frangipane alle mandorle che la rende davvero irresistibile. La dolcezza di questa crema ben si sposa con l’acidulo della marmellata di arance, dando vita a questa crostata dal sapore delicato e molto equilibrato. Vediamo, allora, come preparare la bakewell tart passo dopo passo.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Torta bakewell
Torta bakewell

Preparazione della ricetta per la torta bakewell

  1. Per prima cosa dedicatevi alla preparazione della frolla. Munitevi di un mixer con le lame e inserite al suo interno 180 g di farina 00 e il burro freddo tagliato a tocchetti. Azionate il mixer fino ad ottenere un composto simile a sabbia.
  2. Aggiungete all’impasto anche 90 g di farina alle mandorle, 90 g di zucchero a velo, la bustina di vanillina, un pizzico di sale e le uova. Azionate nuovamente il mixer fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati tra loro.
  3. Trasferite l’impasto su un piano da lavoro precedentemente infarinato e lavorate velocemente fino ad ottenere un panetto compatto. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigo.
  4. Nel frattempo preparate la crema frangipane. In una ciotola unite il burro ammorbidito e 130 g di zucchero a velo e con l’aiuto di uno sbattitore elettrico cominciate a frullare. Unite anche la vanillina e le uova.
  5. Aggiungete poi 60 g di farina, 130 g di farina di mandorle e un pizzico di sale. Frullate fino a quando non sarà tutto perfettamente amalgamato.
  6. Riprendete il panetto di frolla dal frigo e stendetelo con il matterello tra due fogli di carta forno. Adagiate il disco di frolla sul fondo dello stampo e bucherellatelo con una forchetta.
  7. Spalmate sul fondo la marmellata di arance e versateci sopra la crema frangipane.
  8. Infornate in forno statico a 170°C per 30 minuti, dopodiché, estraete la torta dal forno e cospargete la superficie con le lamelle di mandorle. Lasciate cuocere per altri 10 minuti o fino a quando risulterà ben dorata. Lasciate raffreddare prima di servire.

In alternativa, potete preparare una torta bakewell con ricotta, mandorle e marmellata. Anziché la crema frangipane, potete realizzare il ripieno con una crema di ricotta e zucchero. Per la crema di ricotta mescolate 250 g di ricotta con 120 g di zucchero a velo. Stendete sempre sulla base la marmellata che preferite, poi la crema di ricotta e cospargete la superficie con le lamelle di mandorle.

Conservazione

La torta bakewell può essere conservata sotto una campana di vetro per circa 3 giorni.

Parlando di torte inglesi, provate la Victoria sponge cake!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Torte

ultimo aggiornamento: 29-01-2022


La ricetta del brodo giapponese che fa impazzire gli occidentali: il dashi

Pasta alla carlofortina, ricetta tipica sarda