La torta cruda mascarpone e cioccolato è deliziosa ed elegante, e sembra incredibile che non sia cotta, dovete solo far sciogliere la cioccolata.

La torta cruda mascarpone e cioccolato è semplicemente fantastica. Non deve essere cotta, è relativamente facile, e dovete solo avere la pazienza di rispettare i suoi lunghi tempi di raffreddamento. Il risultato vi ripagherà ampiamente dell’attesa.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 5’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40’ + raffreddamento

Ingredienti per la torta cruda mascarpone e cioccolato (8 persone)

  • 300 g di biscotti secchi
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 300 g di mascarpone
  • 150 g di burro
  • 1 bacca di vaniglia
  • 80 g di zucchero semolato
  • 300 g di panna fresca

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Torta cruda mascarpone e cioccolato

Preparazione della torta cruda mascarpone e cioccolato

Spezzate grossolanamente i biscotti secchi e versateli nel bicchiere di un frullatore. Frullate sino a renderli una polvere fine e leggera. Mettete il burro in un pentolino e scaldatelo su un fuoco molto basso. Dovete solo fonderlo, non riscaldatelo di più. In alternativa, potete fonderlo in forno a microonde.

Versate i biscotti tritati in una ciotola e aggiungete il burro fuso. Mischiate bene sino a formare una sorta di pasta. Versate il composto all’interno di una tortiera e pressate la pasta di biscotti formando uno strato compatto sul fondo e sulle pareti. Premete con le mani sino a compattare, ma non esagerate con la pressione, altrimenti il composto si attacca eccessivamente al fondo e sarà difficile togliere la torta della tortiera. Per evitarlo, potete mettere sul fondo un foglio di carta forno tagliato a misura. Mettete la tortiera in frigorifero per 90 minuti.

Quando siete vicini allo scadere dei 90 minuti, preparate il ripieno. Con le fruste elettriche montate a neve 150 g di panna, senza aggiungere zucchero. Versate il mascarpone in una ciotola e aggiungete lo zucchero. Con un coltello incidete la bacca di vaniglia, apritela a libretto, raschiatene i semini e aggiungeteli al mascarpone. Sempre con le fruste elettriche montate leggermente il mascarpone. Si deve solo leggermente gonfiare e prendere aria.

Aggiungete al mascarpone la panna montata, e mischiate bene per qualche secondo con le fruste elettriche, sino ad avere un composto morbido e uniforme. Versate la crema di panna e mascarpone sulla base di biscotti, livellate uniformemente e rimettete in frigorifero per 2-3 ore. Se avete tempo, è meglio avvicinarsi alle tre ore.

Trascorso il tempo, spezzate il cioccolato in piccoli pezzetti. Versate 150 millilitri di panna in un pentolino e scaldatela, non deve però arrivare a bollire. Spegnete il fuoco, versate nel pentolino la cioccolata a pezzi e girate in modo da scioglierla. Dovete ottenere una crema uniforme e vellutata. Potete anche scioglierla con un frullatore a immersione, montando leggermente.

Lasciate che la ganache di cioccolata torni quasi alla temperatura ambiente, quindi versatela sullo strato di mascarpone e panna, livellando e distribuendola uniformemente. Mettete ancora una volta in frigorifero per almeno 90 minuti.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche a preparare il mitico red velvet.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 13-05-2017


Mousse di banana senza lattosio

Friggitelli al sale nero di Cipro