Ingredienti:
• 200 g di farina 00
• 4 uova biologiche
• 200 g di panna fresca liquida
• 180 g di zucchero
• 50 g di cacao amaro in polvere
• 1 bustina di lievito per dolci
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

La torta della suocera al cioccolato è una ricetta furba per quando si desidera preparare un dolce in grado di conquistare tutti.

La torta della suocera al cioccolato rappresenta un dolce semplice ma ricco di gusto. Di quelli che si preparano volentieri e che si mangiano con ancor più piacere. Perfetta da condividere in famiglia si rivela anche un buon dolce da presentare in occasioni più importanti. E tutto per via del suo sapore avvolgente.

Una torta al cacao semplice che vale sempre la pena preparare, sopratutto perché rientra tra le torte veloci che pur facendo perdere poco tempo in cucina, appare sempre molto ricercata.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

torta della suocera al cioccolato
torta della suocera al cioccolato

Preparazione della ricetta della torta della suocera al cioccolato

  1. Iniziate prendendo una ciotola capiente e montando le uova con lo zucchero.
  2. Quando il composto è spumoso, aggiungete lentamente la panna fresca e la farina.
  3. Continuate a mescolare incorporando pian piano gli ingredienti e procedete inserendo prima il cacao e per ultimo il lievito per dolci.
  4. Prendete una tortiera dal diametro di 24 cm e foderatela con carta forno, versandovi dentro il composto ottenuto.
  5. Infornare in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti e trascorso il tempo fate la prova stecchino.
  6. Una volta pronta, estraetela dal forno, lasciatela raffreddare e cospargetela con dello zucchero a velo. La torta della suocera al cioccolato è pronta per essere servita e gustata.

La variante della torta della suocera bianca

torta della suocera
torta della suocera

Questo dolce è delizioso anche nella versione ancor più semplice ovvero senza il cacao. Per realizzarla si possono mantenere gli stessi ingredienti, sostituendo semplicemente il cacao con dell’amido di riso. In questo modo si otterrà una torta altrettanto soffice e tutta da gustare.

Anche il procedimento rimane invariato. Nel passaggio in cui si inserisce il cacao basterà infatti usare l’amido di riso e procedere come da indicazioni. Una volta pronta, basterà cospargerla di zucchero a velo per poter godere di un dolce altrettanto saporito.

Conservazione

Questa torta si conserva in entrambe le varianti per 2 o 3 giorni in frigorifero purché all’interno di una campana di vetro o di plastica.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della torta al cioccolato senza burro!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-05-2022


Gnocchi con la fioreta, una ricetta tipica veneta

Filetto di maiale all’aceto balsamico, una delizia emiliana