Ingredienti:
• 6 uova
• 180 g di zucchero
• 180 g di farina
• 1 bustina di vanillina
• 200 g di panna fresca
• 200 g di mascarpone
• 140 g di zucchero a velo
• 300 g di fragole
• latte q.b.
• fiori eduli q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 35 min

La torta di Primavera è la ricetta che stupirà tutti con la sua bellezza e il suo sapore delicato. Ecco come preparare questo dolce farcito.

L’arrivo della Primavera meriterebbe davvero di essere onorato con una festa. Finalmente, dopo mesi di freddo e buio le giornate si sono allungate e le piante cominciano a ripopolarsi di foglie. Per celebrare tutto questo ci vuole proprio la torta di Primavera!

Strati di pan di Spagna soffice, farciti con panna e mascarpone e decorati con le fragole, il frutto che più di tutti rappresenta la stagione, sono i componenti di questo dolce molto semplice ma allo stesso tempo raffinato. La preparazione infatti non richiede molto tempo, ma il risultato è una torta farcita che potrebbe essere benissimo anche come dolce di compleanno.

Torta di primavera
Torta di primavera

Come preparare la ricetta della torta di Primavera

  1. Per preparare la torta di primavera cominciate dal pan di Spagna. Rompete le uova a temperatura ambiente in una ciotola e unite lo zucchero.
  2. Lavorate con le fruste elettriche, o in una planetaria munita di frusta a filo, alla massima potenza. Il composto dovrà triplicare di volume.
  3. Aromatizzatelo con la vanillina poi aggiungete la farina setacciata, poco per volta e mescolando con una spatola. I movimenti devono essere delicati e dal basso verso l’alto.
  4. Versate l’impasto in una teglia rivestita di carta forno del diametro di 24-26 cm e cuocete in forno a 180°C per 35 minuti.
  5. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di tagliarlo.
  6. Nel frattempo dedicatevi alla crema. Per prima cosa amalgamate mascarpone e zucchero a velo fino a ottenere una crema.
  7. A parte, con le fruste elettriche, montate la panna a neve ben ferma.
  8. Poi, incorporatela al mascarpone mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
  9. Trasferite la crema ottenuta in una tasca da pasticcere.
  10. Lavate metà delle fragole, privatele del picciolo e tagliatele a cubetti di mezzo centimetro di lato. Poi, conditele con il succo di limone e tenete da parte.
  11. A questo punto tagliate a metà il pan di spagna in modo da ottenere due dischi.
  12. Adagiate il primo su un piatto e bagnatelo con il latte (potete utilizzare anche altri tipi di bagne a piacere).
  13. Coprite con uno strato di circa un centimetro di crema e poi disponete le fragole.
  14. Mettete l’altro disco di pan di Spagna, copritelo con la crema avanzata e infine decorate con le fragole rimaste, dopo averle lavate, e dei fiori eduli.

Vi consigliamo di lasciare la torta in frigorifero per almeno una notte prima di consumarla. Volendo potete farcirla con crema e fragole e completare la decorazione sulla superficie con fragole e fiori appena prima di servirla.

Sapete che c’è una torta per ogni stagione? Non fatevi trovare impreparati e salvate fin da subito la nostra torta d’inverno.

Conservazione

La torta di primavera, data la presenza della farcitura alla crema, va conservata ben coperta in frigorifero. In questo modo potrà preservarsi per massimo 3 giorni. Vi consigliamo di servirla dopo averla riportata a temperatura ambiente.

5/5 (1 Review)
TAG:
Torte

ultimo aggiornamento: 19-02-2021


Torta per la festa del papà: raffinata ma semplice da preparare

Pinchos spagnoli: scopriamo come prepararli