La ricetta della torta mattonella è un classico dell’estate, da preparare in pochissimo tempo e da finire in ancor meno! Nella versione gluten-free, poi è ottima anche per le persone intolleranti al glutine: il procedimento è identico, basta prestare attenzione alla scelta degli ingredienti.

La torta mattonella è un dolce al cucchiaio, da preparare con i biscotti secchi, in questo caso useremo dei biscotti senza glutine, imbevuti di caffè e farcita con golosi strati di crema al burro. È un dessert molto semplice, che non necessita di molte preparazioni diverse e che può essere comodamente preparato il giorno prima e conservato in frigorifero. La sua freschezza lo rende ideale per affrontare la calura estiva, specialmente a fine pasto, quando la discreta dose di caffè che contiene può dare una mano a risollevare gli animi (e non solo).

Poiché si addice moltissimo anche al consumo da parte dei bambini, vi segnaliamo la possibilità di sostituire il caffè con succo di frutta oppure con latte, in modo da rendere la mattonella dolce più sostenibile anche da un pubblico di più piccoli. Inoltre, sempre in vista di una destinazione per l’infanzia, è consigliabile pastorizzare i tuorli prima dell’uso; in alternativa scegliete delle uova freschissime, di cui conoscete bene la provenienza.

La particolarità di questo dolce risiede proprio nella diversità dei risultati che si ottengono tramite la scelta di biscotti differenti: ognuno potrà usare il suo preferito, per dare al dolce un sapore familiare e prelibato. Abbiate però l’accortezza di scegliere biscotti di forma regolare, altrimenti diventerà troppo complesso preparare gli strati senza lasciare spazi troppo grandi.

Torta mattonella senza glutine
Torta mattonella senza glutine

Procedimento

  1. Per prima cosa preparate il caffè e poi lasciatelo raffreddare finché non sarà a temperatura ambiente.
  2. Dividete gli albumi dai tuorli e teneteli da parte.
  3. Tagliate il burro a temperatura ambiente a tocchetti e mettetelo in una ciotola. Montatelo insieme allo zucchero a velo, fino ad ottenere un composto spumoso.
  4. Incorporate ora un tuorlo alla volta, mescolando bene fino ad amalgamare perfettamente l’uovo prima di aggiungere il successivo.
  5. Prendete uno stampo e rivestitelo con la pellicola per alimenti (oppure imburratelo leggermente).
  6. Bagnate per pochi secondi i biscotti nel caffè, senza inzupparli troppo, e metteteli uno accanto all’altro nella teglia, per comporre uno strato uniforme.
  7. Ricoprite lo strato di biscotti con la crema al burro, livellate bene la superficie e ricoprite con un secondo strato di biscotti inzuppati.
  8. Terminate gli ingredienti componendo più strati uno sopra l’altro, possibilmente facendo in modo che l’ultimo sia di biscotti (per ricreare la forma di una vera mattonella).
  9. Spolverizzate con del cacao, secondo i gusti e lasciate riposare la teglia in frigo per almeno 4 ore.

Varianti

La mattonella dolce può essere arricchita con scaglie di cioccolato, pezzetti di frutta candita o di frutta fresca. La preparazione ricorda molto quella del tiramisù, che però richiede una maggiore attenzione nella preparazione della crema allo zabaione ed esige un preciso tipo di biscotti: i savoiardi.

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Cheesecake senza glutine con base di corn flakes: un dolce freddo meraviglioso!

Pancake senza glutine: la ricetta facile e golosa!