Ingredienti:
• 500 g di Pan di Stelle
• 70 g di burro
• 700 g di panna fresca
• 100 g di mascarpone
• 150 g di Nutella
• latte q.b.
• cacao q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
kcal porzione: 390

Viene chiamata torta Pan di Stelle o cheesecake Pan di Stelle ed è il dessert freddo più ricco e gustoso in circolazione: si fa senza cottura, ed è la gioia di grandi e piccini!

Se pensate a una ricetta che vi tiri su quando siete giù (o una per celebrare un momento felice), vi verrà in mente questa: la torta Pan di Stelle e Nutella, una vera e propria bomba (di calorie e di gusto). È un dessert freddo e senza cottura e per questo molti la chiamano cheesecake, anche se la preparazione si discosta un pochino dalle ricette tradizionali.

Per il puristi della cheesecake, nella nostra ricetta abbiamo incluso del mascarpone (ovvero la parte cheese di questa torta fredda), ma se volete un dessert più leggero – si fa per dire – potete ometterlo. Gli altri ingredienti di questa torta sono biscotti, Nutella e panna: insomma, la conta calorica sale parecchio. Riservate questo dolce alle occasioni speciali e gustatelo una volta ogni tanto senza remore!

Ecco la ricetta della cheesecake Pan di Stelle!

Torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Preparazione della torta Pan di Stelle (ricetta senza cottura)

  1. Iniziate a tritare 100 g di Pan di Stelle con un frullatore. Dovete ottenere una polvere molto fine: in questo modo la base sarà più compatta.
  2. Nel frattempo fate fondere il burro, poi unite i due ingredienti e mescolate bene.
  3. Ponete il composto sul fondo di uno stampo per plumcake ricoperto di carta da forno. Con un cucchiaio, pressate in modo che risulti ben compatto. Questa, tutto sommato è la classica base per cheesecake, ma il bello di questa torta fredda deve ancora venire.
  4. Mettete la base in frigo e montate la panna liquida con delle fruste elettriche; se ne avete la possibilità, potete anche acquistarla dal gelataio già montata: il gusto di quella fresca è impareggiabile!
  5. Aggiungete il mascarpone e incorporate con movimenti circolari dall’alto verso il basso. A questo punto la crema è pronta.
  6. Tirate fuori dal frigo la base e aggiungete un primo stato di crema.
  7. Nel frattempo, mettete un vasetto di Nutella a scaldare a bagnomaria e in modo che sia più facile da lavorare.
  8. Inzuppate per pochi secondi i Pan di Stelle nel latte e disponeteli sopra alla crema.
  9. Proseguite con la crema di nocciole, ma senza esagerare. Uno strato spesso e pieno sarebbe troppo: create quindi una sorta di motivo circolare facendo roteare un cucchiaio carico di Nutella.
  10. Continuate ad alternare panna, biscotti e Nutella per un altro strato e poi, in cima completate con dei biscotti.
  11. Ora ponete la vostra torta in freezer per qualche ora, avendo cura di tirarla fuori mezz’oretta prima di mangiarla (altrimenti sarà impossibile da tagliare).

C’è chi preferisce tenerla semplicemente in frigo e chi in congelatore, come una torta gelato: noi preferiamo quest’ultima opzione!

Provate anche tutte le nostre torte per la colazione, semplici e golose allo stesso tempo!

Consigli per fare la cheesecake Pan di Stelle

Il consiglio è quello di tritare benissimo i biscotti fino a ridurli in farina, perchè, sebbene tritarli grossolanamente sia più veloce, dei pezzi irregolari renderebbero la base più friabile e quindi la torta meno solida.

Le dosi si riferiscono ad uno stampo da 20/22 cm circa. Se il vostro è più grande, verrà più bassina.

Se la panna è montata correttamente, il dolce dovrebbe reggere anche senza bisogno di aggiungere della gelatina. Potete anche incorporate un foglio di gelatina, facendola sciogliere con un po’ di mascarpone. Questo passaggio si rivela utile solo se non conserverete la torta in freezer: in tal caso sarà il freddo a tenerla insieme.

Vi è piaciuta? Allora vi lasciamo anche tutte le nostre ricette di cheesecake!

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Cheesecake Torte

ultimo aggiornamento: 11-04-2019


Pasta con cicoria e ceci: nutriente e buonissima!

Sartù di riso con la ricetta originale napoletana