Ingredienti:
• 300 g di fecola di patate
• 300 g di zucchero
• 300 g di burro
• 3 uova
• 1 limone
• 1/2 bustina di lievito per dolci
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 40 min

Nota anche come torta del 3, la torta sabbiosa è un dolce tipico di Mantova. Ecco come prepararla con la ricetta originale.

La torta sabbiosa è un dolce tipico di Mantova, noto anche come torta del Tre per via delle dosi particolari dei suoi ingredienti. Si tratta di una torta senza farina, adatta pertanto anche a coloro che soffrono di intolleranza al glutine, ed è piuttosto semplice da preparare.

Secondo la leggenda, la torta sabbiosa va preparata mescolando l’impasto sempre nello stesso verso, pena la mal riuscita della ricetta. Noi, per timore di rovinare tutto, l’abbiamo fatta come vuole la tradizione: la torta sabbiosa, infatti, con la sua particolare consistenza, merita davvero di essere gustata nel migliore dei modi! Servitela insieme ad un tè pomeridiano e il successo è assicurato.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Torta sabbiosa
Torta sabbiosa

Come preparare la ricetta della torta sabbiosa

  1. Cominciate separando gli albumi dai tuorli.
  2. Montate i primi a neve fermissima aiutandovi con le fruste elettriche.
  3. A parte, in un’altra ciotola, sempre con le fruste elettriche, montate il burro con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  4. Sempre con le fruste in azione, unite i tuorli uno alla volta, mescolando fino a che non si saranno perfettamente incorporati.
  5. Profumate il composto con la scorza grattugiata del limone.
  6. Unite la fecola setacciata (non saltate questo passaggio perché la fecola tende a formare i grumi) e il lievito, mescolando dal basso verso l’alto senza smontare il composto.
  7. In ultimo, sempre con movimenti dal basso verso l’alto, amalgamate gli albumi.
  8. Versate il composto in uno stampo a cerniera del diametro di 20-22 cm rivestito di carta forno oppure imburrato e infarinato e cuocete a 180°C per 40 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare. Se dovesse risultare ancora cruda al centro proseguite la cottura per altri 10 minuti coprendo però la superficie con un foglio di carta stagnola per evitare che bruci.
  9. Servite la torta sabbiosa solo una volta che si sarà raffreddata completamente.

Se questa ricetta tipica di Mantova vi è piaciuta vi consigliamo di provare anche la nostra torta sbrisolona: siamo certi che vi piacerà!

Conservazione

Questa torta si conserva sotto una campana di vetro, o apposito contenitore, al fresco per 3 giorni. Vi consigliamo di fare molta attenzione nella scelta del luogo dove conservarla: perché duri più a lungo è importante che sia in un luogo asciutto, lontana da fonti luminose o di calore.

3.2/5 (9 Reviews)
TAG:
Torte

ultimo aggiornamento: 25-11-2020


Deliziose chips di verdure al forno: light ma golose

È ora di riprendere la dieta? Ecco le migliori ricette con verdure, tra gusto e leggerezza