Ingredienti:
• 300 g di fecola
• 160 g di zucchero
• 3 uova
• 140 ml di olio di semi
• 1/2 bustina di lievito
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 40 min

Senza glutine e senza burro, la torta vento veloce è il dolce perfetto per la colazione o la merenda. Ecco come si prepara con la ricetta mantovana.

La torta al vento è un dolce soffice considerato un prodotto tipico della città di Mantova. La preparazione e la consistenza ricordano quella della torta paradiso ma la totale assenza di farine glutinose lo rende adatto anche per celiaci e intolleranti al glutine. Assicuratevi in questo caso di utilizzare anche un lievito specificatamente senza glutine.

È un dolce perfetto per la colazione, ottimo da inzuppare nel latte, ma anche ideale per la merenda dei più piccoli. Si tratta infatti di una ricetta facile e veloce ideale da sfoderare quando siete a corto di idee (e di ingredienti). Avrete sicuramente in casa infatti i pochi necessari alla preparazione di questo dolce leggero: date un’occhiata in dispensa e provate!

10 ricette per tenersi in forma

torta vento
torta vento

Come preparare la ricetta della torta vento

  1. Rompete le uova in una ciotola, unite lo zucchero e montate il tutto con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Sempre con le fruste in azione versate a filo l’olio e l’estratto di vaniglia quindi diminuite la velocità e incorporate poco per volta la fecola di patate setacciata con il lievito.
  3. Versate l’impasto in una teglia da 20 cm di diametro rivestita di carta forno e cuocete a 175°C per 40 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare. Una volta fredda toglietela dallo stampo e servite decorando con una spolverata di zucchero a velo.

Se siete alla ricerca di altre torte facili e veloci vi consigliamo di provare anche la nostra torta all’acqua: è davvero deliziosa oltre che semplicissima da preparare, perfetta per soddisfare un’improvvisa voglia di dolce.

Conservazione

La torta al vento si conserva per 3-4 giorni sotto una campana per dolci.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 03-09-2022


Schiacciata all’uva fragola e rametti di rosmarino

Torta settembrina di fichi e noci: una ricetta da preparare sul finir dell’estate