Ingredienti e ricetta dei tortelli cremaschi, un piatto elaborato e tipico della città di Crema e delle zone limitrofe. Ecco come prepararli!

I tortelli cremaschi, conosciuti anche come turtèi cremasch, sono piatto dalle origini antichissime e appartengono alla tradizione culinaria di Crema. La loro particolarità è sicuramente il ripieno che rende questi tortelli unici. Tra gli ingredienti del ripieno abbiamo cedro e amaretti che abbinati al grana danno vita ad un piatto dal gusto irripetibile. L’ideale sarebbe preparare il ripieno il giorno prima.

Ingredienti per la ricetta dei tortelli cremaschi (per 4 persone)

  • 300 g di farina 0
  • 120 g di burro
  • 120 g di grana
  • 1/2 biscotto speziato
  • pane grattugiato q.b.
  • 30 g di uvetta
  • scorza di limone q.b.
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di marsala
  • 15 g di cedro candito
  • 200 g di amaretti
  • 1 tuorlo
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.

DIFFICOLTA’: 2 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 50′

Tortelli cremaschi
FONTE FOTO: https://commons.wikimedia.org/wiki/Image:Tortelli_cremaschi_crudi.jpg

Preparazione dei tortelli

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione del ripieno: ammollate l’uvetta in un bicchiere di acqua tiepida, a parte tritate gli amaretti e il biscotto, mescolate il trito così ottenuto e tritate anche il cedro, grattugiate la scorza del limone e tenete da parte. Prendete l’uvetta ormai reidtratata, strizzatela e tritatela. In una terrina unite il trito di amaretti e biscotto al cedro, la scorza del limone e l’uvetta, aggiungete il grana, il tuorlo, il marsala e un pizzico di noce moscata. Mescolate bene e se il ripieno dovesse risultare troppo morbido aggiungete anche un po’ di pane grattugiato. Coprite il ripieno con e fate riposare in frigorifero per 8-12 ore.

Trascorso il tempo di riposo del ripieno passate alla preparazione dell’impasto: versate la farina formando la classica fontana su di un tagliere o direttamente in un a ciotola. Unite il sale, 15 cucchiai di acqua e l’uovo. Mescolate bene e impastate con le mani fino ad ottenere un panetto sodo e compatto. Coprite la pasta con un canovaccio pulito fate riposare per 20 minuti.

Trascorso il tempo di riposo dell’impasto stendetelo con il matterello fino ad ottenere uno spessore di circa 2-3 mm. Dividete la sfoglia in dischetti del diametro di circa 5 cm e farcite ognuno con un po’ di ripieno. Chiudete a mezzaluna e formate le pieghe pizzicando delicatamente il bordo.

Fate cuocere i tortelli in una pentola di acqua bollente leggermente salata. Scolate e condite con burro fuso e grana a piacere. Buon appetito!

In alternativa vi consigliamo la ricetta dei tortelli all’uvetta.

FONTE FOTO: https://commons.wikimedia.org/wiki/Image:Tortelli_cremaschi_crudi.jpg

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Frittelle di pomodorini: perfette come antipasto o secondo piatto

Vellutata di ceci: come fare la deliziosa crema anche con il Bimby