Ingredienti:
• 1 trota
• origano q.b.
• timo q.b.
• 2 fette di limone
• 1 spicchio di aglio
• 2 cucchiai di olio
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

Secondi di pesce facili ne abbiamo? Eccome, la nostra trota al cartoccio in friggitrice ad aria con pomodorini e olive metterà tutti d’accordo

La trota al cartoccio è forse uno dei modi più semplici di cucinare questo pesce. Anche i meno esperti infatti potranno ottenere della carne tenera e succulenta oltre che ben insaporita. Preparare la trota al cartoccio in friggitrice ad aria non fa molta differenza rispetto al forno tradizionale visto che abbiamo sottolineato già più volte come questo elettrodomestico altro non è che un piccolo forno ventilato.

Procuratevi quindi qualche erba aromatica a piacere e preparatevi a cucinare la trota al cartoccio più buona di sempre. Se la vostra friggitrice dovesse essere piccola rispetto alle dimensioni del pesce niente paura: chiedete al pescivendolo di preparare direttamente i filetti e procedete come da ricetta.

trota al cartoccio in friggitrice ad aria
trota al cartoccio in friggitrice ad aria

10 ricette detox per tornare in forma

Come preparare la ricetta della trota al cartoccio in friggitrice ad aria

  1. Per prima cosa assicuratevi che la trota sia ben pulita. Potete svolgere voi questa operazione oppure chiedere al pescivendolo di farla per voi. Mettete all’interno della pancia 2 fettine di limone, uno spicchio di aglio anch’esso ridotto a fettine e condite con un pizzico di sale.
  2. Posizionatela al centro di un foglio di carta forno bagnato e strizzato quindi conditela con un pizzico di sale.
  3. Spolverate la superficie con le erbe aromatiche. Noi abbiamo scelto l’origano e il timo ma potete variare a vostro piacere. Irrorate con un filo di olio quindi chiudete il cartoccio sigillando bene i lati e posizionate nel cestello della friggitrice ad aria.
  4. Cuocete a 180°C per circa 20 minuti assicurandovi che le carni siano ben chiare e si stacchino bene dalla lisca.

Come detto all’inizio, potete anche preparare la trota al cartoccio utilizzando i filetti puliti di pesce oppure, per una versione più saporita ancora, optare per i filetti di trota salmonata. Se cercate qualcosa di più sostanzioso e raffinato, allora provate i calamari ripieni in friggitrice ad aria: sono gustosissimi!

Conservazione

Una volta cotta, vi consigliamo di pulire la trota e conservare in frigorifero solo i filetti puliti con il condimento. In questo modo si manterranno per un paio di giorni e si potranno gustare, dopo averli riscaldati.

Leggi anche
Guida pratica su come usare la friggitrice ad aria in modo perfetto!
0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 09-02-2024


Frittelle senza glutine

Frittata di pasta di Carnevale: un piatto tipico calabrese