Un nuovo farmaco per celiaci è in arrivo tra qualche anno grazie a una scoperta americana: consentirà di potersi godere gli alimenti “proibiti”.

I celiachi lo sanno bene: per loro mangiare un pezzo di pizza “normale”, un bel piatto di pasta o una birra, può essere fonte di grandi problemi, a causa della loro intolleranza permanente al glutine.
Ma un nuovo farmaco per celiaci sta per arrivare sul mercato internazionale: si dovrà però aspettare il 2018, quando la sperimentazione sarà completa a tutti i livelli e il farmaco sarà pronto per il commercio.

Celiachia Informazioni in 300 farmacie

Leggi anche: Dalla Scozia la nuova birra gluten free Tennent’s 1885 lager.

La scoperta è merito di una equipe della University of Alberta, in Canada, coordinata dal prof. Hoon Sunwoo, che ha dichiarato – come riporta il sito canadese dello Huffington Post:

Un mio amico è celiaco. Non potevamo goderci insieme della birra. Ed è per questo che ho sviluppato questa pillola, per il mio amico.

Questo prodigioso nuovo farmaco per celiaci si basa sulla scoperta che il tuorlo delle uova contiene degli anticorpi che possono rendere immuni i celiaci, qualora si assume il medicinale, da problemi derivanti dal consumo di alimenti “off limits”. Attraverso questi farmaci, i celiaci potranno – perlomeno occasionalmente – godersi una normalissima cena o pranzo a base di quelle preparazioni contenenti glutine come dolci, pasta, pizze, bevande e tanto altro.

Il coordinatore dello studio ha spiegato:

Questo supplemento si lega con il glutine nello stomaco e contribuisce a neutralizzarlo, fornendo quindi una difesa al piccolo intestino e limitando i danni causati dalla gliadina (proteina componente del glutine, ndr).

Ovviamente, come ha ribadito lo stesso prof. Hoon Sunwoo, questo farmaco non potrà certo curare la celiachia, che resterà un disturbo permanente, ma potrà consentire di alimentarsi come si vuole senza causare disturbi o problemi a livello intestinale o più in generale.

Questo nuovo farmaco per celiaci sarà in vendita nel 2018 e pare che avrà un prezzo molto abbordabile.

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Antonella Clerici apre la sua catena di ristoranti “Casa Clerici”

Prosciutto di San Daniele, unico come la sua terra.