Arriva la zeppola di San Giuseppe da record: 84 chili!

A Napoli è stata presentata la più grande zeppola di San Giuseppe, si tratta di un dessert da record: 84 chili per un metro di diametro!

È stata realizzata a Napoli, presso lo storico caffè Gambrinus, la zeppola di San Giuseppe più grossa di sempre. Si tratta di un vero e proprio record per quanto riguarda la pasticceria classica della tradizione italiana.

Questa meraviglia di bontà vanta un peso di 84 chili per un enorme diametro di un metro. Si tratta di un dessert prelibato, con una soffice base e farcito di crema. Inoltre il dolce dopo essere stato realizzato è stato tagliato a fette come se fosse una torta e servito ai turisti. Scopriamo meglio insieme tutte le curiosità che ci sono da sapere in merito.

Tutto sulla zeppola di San Giuseppe gigante!

Il maxi dolce di Napoli è stato realizzato dalla pasticceria e in seguito è stato presentato in piazza Trieste e Trento nella mattina di domenica 17 marzo del 2019. Erano in tantissimi i presenti per vedere la meraviglia e cercare di assaggiare questa bontà. L’iniziativa è stata organizzata dai proprietari del locale Gambrinus, ovvero Antonio Arturo Michele Sergio e Massimiliano Rosati.

Zeppola di San Giuseppe
Fonte foto: https://www.instagram.com/gambrinus_napoli/?hl=it

In merito, Rosario Lopa, portavoce della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, ha spiegato:

La Zeppola di San Giuseppe è stata iscritta nell’albo dei prodotti tradizionali, sarebbe interessante avviare un progetto di promozione e valorizzazione della pasticceria artigianale e tradizionale partenopea insieme agli operatori della pasticceria napoletana“.

Le zeppole di San Giuseppe sono il dolce tipico che viene realizzato in occasione della festa del papà. Per questo motivo è stata realizzata quella gigante in concomitanza con la festa.

Questo dolce è realizzato con una base di pasta morbida, farcita con una deliziosa crema e viene decorato solitamente con le amarene. La ricetta tradizionale prevede delle zeppole mono porzione, a differenza di quella che è stata fatta in questa occasione. Inoltre potete friggerle o cuocerle al forno, in base alle vostre preferenze.

Fonte foto: https://www.instagram.com/gambrinus_napoli/?hl=it

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 19-03-2019

X