Ingredienti:
• 200 g di mix di farina per dolci senza glutine
• 200 g di acqua
• 60 g di burro tagliato a dadini
• 2 uova piccole + 3 tuorli
• un pizzico di sale
• 60 g di zucchero semolato + 1 cucchiaino
• mezzo cucchiaino di lievito per dolci senza glutine
• zucchero a velo q.b.
• amarene sciroppate
• 1 baccello di vaniglia
• 30 g di amido di mais
• 250 ml di latte intero
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 40 min

Ricetta zeppole di San Giuseppe senza glutine, perfette per la festa del papà (anche se è celiaco!). Scopriamo ricetta e preparazione insieme.

Le zeppole di San Giuseppe sono una ricetta tipica del sud Italia, ma che negli ultimi anni si sta diffondendo per tutto il paese. Secondo la tradizione, questi bignè con la crema pasticcera si preparano in occasione della festa del papà, ma sono talmente gustosi che possono essere realizzati anche per diverse occasioni. Tra le ricette senza glutine, questa è sicuramente una delle più golose.

Le zeppole di San Giuseppe, ormai, si trovano in diverse varianti anche vegane. Per la versione delle zeppole al forno senza glutine abbiamo utilizzato il mix di farine per dolci gluten free. Questo prodotto tipico può essere anche considerato una ricetta light perché cotto in forno, anziché fritto. Vediamo allora come preparare una delle ricette dolci senza glutine più buone, passo dopo passo.

9 ricette autunnali per la tua tavola

Zeppole senza glutine
Zeppole senza glutine

Preparazione delle zeppole senza glutine tipiche

  1. Per preparare le zeppole di San Giuseppe senza glutine, la prima cosa fare è quella di mettere a bollire all’interno di una casseruola dai bordi alti, dell’acqua con il burro e lo zucchero.
  2. Una volta raggiunta l’ebollizione aggiungete il mix di farine setacciate e portate il fuoco al minimo. Mescolate fino a quando non saranno completamente assorbite.
  3. Versate il composto ottenuto in una ciotola e mescolate per farlo intiepidire.
  4. Sbattete le uova intere e aggiungetele al vostro composto poco per volta, mescolando continuamente con uno sbattitore elettrico. Il composto dovrà essere molto simile come consistenza a una crema pasticcera densa.
  5. Aggiungete anche il lievito per dolci e continuate a frullare per qualche altro minuto.
  6. Inserite l’impasto all’interno di una sac à poche con beccuccio a stella. Formate le vostre zeppole su una teglia rivestita da carta forno. Con questa ricetta ne usciranno circa 15 dal diametro di 8 cm.
  7. Cuocete in forno caldo a 180°C per 25-30 minuti in modalità ventilato.
  8. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera. In un pentolino versate il latte, i semi di baccello e il baccello di vaniglia stesso e fate scaldare fino a sfiorare il bollore.
  9. In un’altra ciotola lavorate velocemente i tuorli con i 60 g di zucchero e l’amido di mais, fino a ottenere un composto liscio e senza grumi.
  10. Togliete il latte dal fuoco e aggiungetelo poco per volta a questo composto mescolando. Dopodiché, riportate tutto sul fuoco a fiamma bassa e mescolate fino a quando la crema non si sarà addensata.
  11. Una volta pronta lasciatela raffreddare.
  12. Quando saranno freddi i bignè e la crema, inserite quest’ultima in una tasca da pasticcere con punta a stella e decorate le vostre zeppole. Infine aggiungete per ognuna un’amarena sciroppata.

Conservazione

Le zeppole di San Giuseppe senza glutine farcite son un dolce tipico della tradizione e leggermente rivisitato. Comunque, come le zeppole classiche, si possono conservare per 1-2 giorni in frigo.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - PC

Carnevale

ultimo aggiornamento: 19-11-2021


Pasta frolla senza glutine con il Bimby: la ricetta dolce per celiaci

Cous cous autunnale con ceci, lenticchie e verdure