Zuma, la prestigiosa cucina giapponese arriva anche a Roma

Zuma, il celebre ristorante di prestigiosa cucina giapponese di Londra, apre a Roma a Palazzo Fendi il suo ristorante numero 10

chiudi

Caricamento Player...

Zuma, il prestigioso ristorante di cucina giapponese nato a Londra, apre la sua decima location nella primavera 2016 a Roma, e la location del ristorante, in cima a Palazzo Fendi, sarà su due piani, e avrà una spettacolare terrazza con vista.

L’ambizione di Zuma, sia per la cucina che per l’aspetto del locale, è quella di conciliare le istanze giapponesi di naturalità e tradizione con le più aggiornate innovazioni occidentali.

Ispirato a aria, acqua, terra e fuoco

I fondatori Rainer Becker e Arjun Waney mirano a costellare i loro ristoranti di richiami naturali e sollecitazioni sensoriali, incorniciate da scelte di design, rese possibili grazie l’intervento di designer dello Studio Glitt di Tokyo.

Nel locale, a fare spettacolo, oltre alla cucina, ci saranno il bancone in legno scolpito a mano, le centinaia di ceramiche Tohiki e il bambù sospeso.

Zuma promuove una cucina giapponese contemporanea nella quale le ricette tradizionali costituiscono la basi per piatti innovativi, e attuali.

In ogni parte del mondo sono previsti menù diversi, che garantiscono la qualità degli alimenti e il rispetto della stagionalità, oltre che un profondo legame con il territorio e i produttori.

Gli stili di cucina saranno tre: quella principale, per piatti caldi e tempura, il bancone del sushi e l’area robata grill, per spiedini e prodotti grigliati secondo la tradizione nipponica. La robata è infatti una tecnica che prevede la cottura di carne e pesce a fiamma molto alta tipica della cucina giapponese tradizionale.

Ci si potrà gustare di tutto, dalla bistecca di manzo grigliata con salsa wafu, al gamberone allo yuzu, dal suzuki no sashimi, cioè sashimi di spigola con yuzu e uova di salmone, al tori no tebasaki, ovvero ali di pollo glassate al sakè, sale marino e lime.

Weney, uno dei due fondatori, ha annunciato che si tratterà di un luogo “magico e pieno di divertimenti”, proprio per l’eccezionale parternship con Fendi.

Fonte immagine: sito ufficiale ZumaRestaurants