Ingredienti:
• 700 g di macinato di vitello
• 1 cipolla
• 1 gambo di sedano
• 2 spicchi di aglio
• 1 bicchiere di acqua
• 1/2 bicchiere di farina
• 1 l di brodo di vitello
• 2 foglie di alloro
• 1 lattina di polpa di pomodoro
• 50 ml di salsa Worchester
• 1 cucchiaino di timo fresco
• 1 cucchiaino di sale
• 50 ml di succo di limone
• 6 uova sode
• 50 ml di sherry
• 2 noci di burro
• 2 cucchiai di prezzemolo tritato
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 120 min

La mock turtle soup, o zuppa di finta tartaruga, è una ricetta tipica inglese. Scopriamo come prepararla in una versione più moderna.

Alcuni di voi probabilmente ricorderanno di aver sentito parlare della zuppa di finta tartaruga nel libro di Alice nel paese delle meraviglie, quando la regina di cuori domandava ad Alice se avesse visto la finta tartaruga. Nota anche come mock turtle soup, la zuppa di finta tartaruga nasce in Inghilterra nella metà del settecento come alternativa economica alla zuppa di tartaruga verde. Le testuggini cominciarono infatti a essere importate dalle Indie diventando l’ingrediente di questa ricetta insolita, costosa e molto apprezzata dalla nobiltà.

Il consumo sconsiderato (pensate che ne venivano importate oltre 15.000 ogni anno!), ne ha però provocato l’estinzione. Si è quindi pensato di ideare una zuppa che nel sapore assomigliasse all’originale, ma che fosse preparata con ingredienti più poveri. Si è scelto così di utilizzare le frattaglie di vitello per preparare la zuppa di finta tartaruga. Il successo fu tale che anche la Campbell per un certo periodo produsse la mock turtle soup in scatola.

Prima di entrare nel dettaglio della preparazione, vorremmo fare una precisazione: per rendere la ricetta più appetibile ai palati moderni e anche più semplice da realizzare, abbiamo utilizzato della lombata di vitello anziché la testina e altre frattaglie.

zuppa di finta tartaruga
zuppa di finta tartaruga

Come preparare la ricetta della zuppa di finta tartaruga

  1. Sciogliete il burro in un tegame dal fondo spesso.
  2. Tritate finemente la cipolla, l’aglio e il sedano e uniteli al burro, facendoli cuocere fino a che non risulteranno teneri.
  3. Aggiungete il macinato di vitello facendolo rosolare a fiamma vivace per qualche minuto.
  4. A parte, fate sciogliere la farina in un bicchiere di acqua.
  5. Unitela in pentola insieme al brodo, alle foglie di alloro, alla salsa di pomodoro, alla salsa Worchester, timo, sale e pepe.
  6. Portate il tutto a bollore e cuocete a fiamma medio bassa per un’ora, senza coperchio, mescolando di tanto in tanto.
  7. Unite quindi il succo di limone e proseguite la cottura per altri 30 minuti.
  8. Unite le uova sode, lo sherry e il prezzemolo e servite guarendo con delle fette di limone e del timo fresco a piacere.

Se cercate un altro piatto ricco e saporito la cui preparazione ricorda una zuppa vi consigliamo di provare la nostra ricetta della zuppa di carne e lenticchie: il suo sapore pieno vi conquisterà!

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 22-11-2020


I migliori piatti con i broccoli: 6 ricette golose da non perdere!

Torta 7 vasetti, un dolce che è diventato un’istituzione