Insalata di mandarini e cocco

Insalata di mandarini e cocco

Insalata di mandarini e cocco

chiudi

Prepariamo oggi un’insalata di mandarini e cocco, dal sapore decisamente esotico per ricordare il caldo dell’estate appena trascorso.

Gustiamo oggi un antipasto raffinato ma semplice e ricco di sapori esotici: l’insalata di mandarini e cocco. 

Il sapore è quello tradizionale dell’estate, ma con le belle giornate calde che ancora ci accompagnano, potrete preparare questo antipasto gustoso e fresco anche in queste prime giornate d’autunno in attesa che arrivi il freddo a portarci via anche i sapori freschi e esotici di frutti come il cocco e l’avocado.

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: no

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *2 persone*

  • 1 avocado
  • 2 mandarini
  • 80 gr di polpa di cocco fresco
  • 60 gr di cuori di palma in scatola sgocciolati
  • 2 cucchiai di olio di semi di mais
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 spolverata di pepe
  • 1 pizzico di sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra insalata di mandarini e cocco, sbucciate i mandarini, divideteli a spicchi togliendo accuratamente i filamenti bianchi.

Tagliate a fettine la polpa di cocco, usando un coltello ben affilato. Lavate i cuori di palma sotto l’acqua corrente, asciugateli con carta da cucina. Potete anche sostituire il cocco fresco con due cucchiai di polvere di cocco secca. Spolverizzatela sull’insalata dopo aver sistemato gli ingredienti sul piatto da portata.

Tagliateli a rondelle di mezzo centimetro di spessore. Sbucciate l’avocado ed eliminate il nocciolo. Per togliere il nocciolo più facilmente tagliate l’avocado con un taglio verticale, ruotate le due parti così ottenute una in senso opposto all’altra. In questo modo la polpa si stacca più facilmente dal nocciolo.

Dividete la polpa a pezzetti di un centimetro e spruzzateli con metà succo di limone. Se non usate immediatamente la polpa del frutto, per impedire che diventi nera tenetela in ammollo in una ciotola di acqua calda (non bollente) acidulata con un cucchiaio di succo di limone.

Si conserva senza annerire anche per 60 minuti.

Versate in una ciotolina il sale e lo zucchero. Diluite con il succo di limone rimasto. Unite l’olio e 2 cucchiai di acqua calda. Sbattete molto bene con una forchetta.

Sistemate i vari ingredienti su un piatto da portata. Lavate e asciugate l’insalata e le foglie di sedano. Decorate il piatto con le foglie di sedano, di prezzemolo e di insalata spezzettate con le mani, pepate.

Servite l’insalata di mandarini e cocco con il condimento a parte.

FONTE FOTO: PINTEREST