AbsorbPlate: in Thailandia inventano il piatto assorbi-calorie

AbsorbPlate è l’invenzione che farebbe l’allegria di molti di noi, specie se ci troviamo a mangiare fuori: ecco perché sta già diventando un cult.

Sul web si sta parlando molto di AbsorbPlate, un particolare piatto ideato dalla BBDO di Bangkok (in Thaolandia) con l’appoggio del Ministero della salute. Si tratta di un’invenzione di per sè molto semplice, eppure davvero ingegnosa.

In pratica è un piatto dotato di 500 fori-spugna che assorbono l’olio e i condimenti in eccesso dei piatti, rendendoli, difatti, un po’ più leggeri. In questi forellini assorbenti la forchetta non riesce ad arrivare, e quindi i noodles e le altre pietanze perdono parte del loro condimento.

In questo modo, anche un piatto iper-condito con dell’olio può essere mangiato con qualche scrupolo in meno. Come si è calcolato, assorbendo parte del condimento l’AbsorbPlate promette di ingerire circa il 20% di grassi in meno.

L’invenzione dell’AbsorbPlate è stata proprio appoggiata dal Ministero della salute della Thailandia, visto e considerato che l’ottima cucina di questa nazione vanta sì grandi piatti, ma spesso un po’ troppo conditi. E, come extrema ratio per cercare di tamponare l’obesità, è arrivato appunto questo “tampone” di cibi.

Sarebbe un piatto ideale anche per quando si mangia fuori, visto che spesso e volentieri i piatti che consumiamo in fast food e ristoranti sono intrisi di olio, elemento che li rende molto più saporiti e appetitosi, ma che ha ovvie conseguenze sulla loro salubrità e sulla loro pesantezza in termini calorici, visto che si tratta di olio cotto. Sarebbe già diverso il caso dei piatti conditi con olio extra vergine a crudo, che in quantità giuste fa anche molto bene alla salute.

Il piatto, per il momento, non è in vendita ma è stato già adottato in alcuni ristoranti thailandesi e c’è da giurare che presto arriverà anche da noi.

Dieta supersalute: in forma senza rinunciare al gusto dei cibi

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 30-06-2016

Caterina Saracino

X