Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
• 200 g di ricotta
• 50 g di robiola
• 100 g di fontina
• 100 g di Parmigiano reggiano
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 254

Alberelli di pasta sfoglia come antipasti: gli ingredienti e la ricetta per preparare un scenografico antipasto natalizio!

Gli alberelli di pasta sfoglia salati e abbinati a tartufini di formaggio sono un’idea simpatica per i vostri finger food delle Feste. Potete servire questi sfiziosi alberelli come antipasto oppure utilizzarli come decorazione per le vostre tavole sfruttandoli come segnaposto. Questa che vi proponiamo di seguito è una ricetta base che potete arricchire in base ai vostri gusti.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Alberelli di pasta sfoglia
Alberelli di pasta sfoglia

Preparazione degli alberelli di pasta sfoglia di Natale

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione dei tartufini: private la fontina della crosta poi tritatele finemente nel mixer per qualche istante. Versate la fontina in una terrina, unitevi il parmigiano, la ricotta e la robiola. Lavorate bene con una frusta in modo da ottenere un composto omogeneo. Coprite con pellicola per alimenti e fate riposare in frigorifero per un paio d’ore.

Nel frattempo preparate gli alberelli di sfoglia: srotolate la pasta sfoglia, spolverate con un po’ di parmigiano grattugiato e passatevi sopra con il matterello in modo da far aderire il parmigiano alla sfoglia. Tagliate la pasta sfoglia a striscioline dello spessore di circa 1 cm. Lasciate solo una porzione di sfoglia un po’ più larga per formare le stelline con un apposito stampino.

Piegate le striscioline a fisarmonica allargandovi man mano che proseguite verso quella sarà la base degli alberelli. Infilzate al centro di ogni alberello uno spiedino e posizionate sulla punta una stellina. Proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti a vostra disposizione. Adagiate gli alberelli su di una placca foderata con carta da forno. Mettete in frigorifero e fate riposare per 30 minuti.

Fate cuocere in forno già caldo a 200°C per 15 minuti. A cottura ultimata togliete dal forno e fate raffreddare. A questo punto riprendete la crema di formaggi, formate delle palline e fatele roteare sul formaggio grattugiato. Posizionatevi sopra un albero di sfoglia e adagiate su di un piatto da portata. Servite!

Qualche idea in più: potete arricchire gli alberi con salumi a piacere Vi basterà semplicemente distribuire l’affettato tagliato sottilmente sulle striscioline di sfoglia e poi procedere come indicato in precedenza. Se avete poco tempo potete sostituire i tartufini con dei cubotti di formaggio.

Se vi è piaciuta la ricetta degli alberelli di pasta sfoglia, scoprite il video della preparazione.

Se preferite potete preparare le lasagne di Natale con formaggio e speck!

0/5 (0 Reviews)

Frascarelli: la ricetta tipica marchigiana

Baci di dama salati: la ricetta per un antipasto da sogno!