Ingredienti:
• 1 arista di maiale
• 3 spicchi di aglio
• 1 rametto di rosmarino
• 4 foglie di salvia
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 90 min
kcal porzione: 170

Se siete stanchi dei soliti tagli di carne e delle solite ricette, provate la nostra arista light al forno, perfetta anche per chi è a dieta.

Quando si segue un regime alimentare ipocalorico (chiamatela pure dieta) le proteine consentite sono solitamente quelle date dal pollo, dal tacchino e dal pesce azzurro. Quello che non tutti sanno però è che l’arista di maiale è molto più leggera del tacchino ed proprio lei la protagonista della nostra ricetta dell’arista light al forno.

Con le sue 130 calorie per 100 grammi di prodotto (contro le 190 calorie del tacchino e le 240 del pollo), l’arista di maiale è un taglio di carne spesso sottovalutato. Per esaltarla al meglio, però, occorre prestare attenzione alla cottura dell’arista, pena un secondo piatto leggero ma stopposo e asciutto.

Arista light
Arista light

Come preparare la ricetta dell’arista light al forno

Per cucinare l’arista di maiale al forno bastano davvero pochissimi ingredienti e, una volta iniziata la cottura, non dovrete fare altro che aspettare che sia pronta.

  1. Cominciate avvolgendo il vostro taglio di carne con dello spago o una rete per arrosti (potete anche chiedere al vostro macellaio di svolgere per voi questa operazione).
  2. Salate la polpa massaggiandola con le mani.
  3. Adagiate ora il vostro taglio di carne in una teglia adatta alla cottura in forno insieme all’aglio e alle erbe aromatiche scelte. Noi vi consigliamo i classici profumi della salvia e del rosmarino.
  4. Coprite la teglia con un foglio di carta stagnola e cuocete a 250°C per 90 minuti circa. Il tempo varia in relazione alla dimensione del taglio di carne e per verificare che sia cotta è sufficiente infilzare la carne con uno spiedino: non dovrà fuoriuscire nessun liquido.
  5. Sfornate l’arista e lasciatela raffreddare completamente prima di affettarla, il più sottile possibile.
  6. Lasciatela riposare un’ora nel fondo di cottura prima di servirla, meglio se a temperatura ambiente.

Vi consigliamo di servire la vostra arista al forno con un contorno caldo: ottime ad esempio le carote in padella.

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19

TAG:
Gusto e salute newsletter_ricette

ultimo aggiornamento: 15-10-2020


Biscotti alle mandorle: morbidi e buonissimi!

Polpettone di broccoli e carote senza glutine: decisamente originale!