Ingredienti:
• 1 kg di asparagi
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 2 cucchiai di olio d'oliva
• succo di limone q.b.
• rosmarino q.b. (facoltativo)
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 5 min
kcal porzione: 51

Vediamo come preparare gli asparagi grigliati, un contorno leggero e nutriente, che si abbina a tutto.

Avete mai provato gli asparagi alla griglia? Si tratta di un prodotto tipico molto semplice da fare, ma che viene bene soprattutto con i giusti accorgimenti. Gli asparagi sono uno dei must-have della stagione primaverile ed è bene approfittare di tale periodo per poterli preparare in svariati modi. Quella che vi proponiamo è una ricetta davvero facile e pronta in poco tempo. Ottima per servire un contorno leggero ma tanto nutriente, che si adatta a tanti tipi di piatti.

Una volta puliti gli asparagi, basta condirli con pochi e comuni ingredienti. La cottura alla griglia, poi, pensa al resto: in questo modo, potete ottenere degli ortaggi dall’esterno croccante e dall’interno molto morbido. Serviteli per accompagnare salumi, formaggi ma anche piatti a base di carne e ve ne innamorerete subito!

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

Asparagi alla griglia
Asparagi alla griglia

Preparazione della ricetta per gli asparagi grigliati

  1. La prima cosa da fare è mondare gli asparagi, quindi togliete la parte del gambo più legnosa e dura.
  2. Per lavarli in maniera perfetta, immergeteli in una ciotola piena di acqua fredda per una decina di minuti circa.
  3. Al termine, asciugateli per bene, usando un foglio di carta assorbente.
  4. Preparate un’emulsione con cui arricchire di sapore l’ortaggio; versate in una ciotola l’olio d’oliva.
  5. Aggiungete del succo di limone a piacere e, se preferite, insaporite anche con sale, pepe e erbe aromatiche a piacere, come il rosmarino.
  6. Mescolate per amalgamare il tutto.
  7. Con un pennello, spennellate questo mix su tutti i lati dei gambi degli ortaggi.
  8. Nel frattempo, fate scaldare la piastra. Quando la griglia è ben calda, potete cominciare a mettere sopra gli ortaggi; fate cuocere per circa 4 minuti per lato.
  9. Usando delle pinze, girateli sull’altro lato a metà cottura; lasciateli grigliare fino a quando si ammorbidiscono, ma l’esterno deve rimanere ben croccante.
  10. Man mano che sono pronti, trasferiteli in un piatto da portata.
  11. Spennellateli ancora con l’emulsione a base di olio e limone e sono pronti per essere serviti!
Leggi anche
Voglia di asparagi? Ecco 13 piatti meravigliosi

Conservazione

Gli asparagi alla griglia sono un contorno perfetto per un pranzo leggero e nutriente, perché sono un ortaggio pieno di vitamine e sali minerali; con questa cottura, la loro genuinità rimane intatta. Potete conservarli per 2 giorni al massimo, in frigo e chiusi in un contenitore ermetico.

Per completare il vostro pranzo, preparate la torta salata con asparagi!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 31-03-2024


Come fare le uova ripiene? Foto e video della ricetta

Come fare la frittata di spaghetti