La degustazione milanese dedicata ai vitigni autoctoni italiani torna con Autoctono di nasce a gennaio 2024.

La manifestazione dedicata ai pregiati vitigni autoctoni italiani torna anche quest’anno con l’associazione Go Wine a gennaio 2024. L’evento Autoctono si nasce riunisce i principali e i più rari vitigni autoctoni italiani per regalare ai partecipanti un’esperienza di degustazione senza pari. Si tratta della sedicesima edizione della manifestazione che mira a far conoscere e promuovere queste importanti realtà del nostro territorio. È un momento perfetto per i veri appassionati di vino che potranno in questo modo imparare dai professionisti del settore e degustare prodotti di alta qualità. Non ci sarà solo vino, saranno presenti infatti anche specialità culinarie pensate appositamente per creare abbinamenti perfetti con i vini. Vediamo ora nel dettaglio tutte le informazioni da conoscere su Autoctono si nasce 2024!

Degustazione di vini
Degustazione di vini

10 ricette detox per tornare in forma

Cosa significa vitigno autoctono

Go Wine, associazione nata nel 2001 ad Alba dedicata alla passione per il vino, anche per il 2024 ha organizzato l’evento dedicato ai vini autoctoni italiani Autoctono si nasce. Attraverso questa giornata verranno presentate più di 75 realtà di vitigni autoctoni provenienti da tutta Italia. Si tratta di un’occasione unica per assaporare e conoscere queste rare e preziose realtà del nostro paese. Il nome Autoctono si nasce è un riferimento al libro che presenta lo stesso titolo, scritto dall’associazione stessa in collaborazione con altre iniziative per promuovere e far conoscere i vini e i vitigni fortemente legati al territorio. Quando si parla di vitigni autoctoni infatti si parla di viti che vengono coltivate e lavorate nella stessa zona di origine del vitigno stesso che è quindi un vitigno non trapiantato.

Autoctono si nasce: orari, location e biglietto

L’evento si terrà a Milano, per la precisione all’Hotel Melià in Via Masaccio 19, giovedì 25 gennaio 2024. Per quanto riguarda gli orari, per agevolare l’ingresso di tutti coloro che vorranno partecipare, saranno presenti su due turni. Dalle ore 15:30 alle ore 18:00 è previsto l’ingresso riservato ai professionisti (giornalisti del settore enogastronomico, personale di enoteche, ristoranti e wine bar). Dalle ore 18:00 alle ore 22:00 invece è previsto l’ingresso per il restante pubblico di appassionati. Il costo del biglietto è di 23 euro, per i soci di Go Wine è ridotto a 15 euro mentre per i soci di Ais, Fisar e Onav è di 20 euro. Se il pagamento viene effettuato online sono previsti ulteriori sconti. Infine per chi deciderà di iscriversi all’associazione Go Wine l’ingresso sarà gratuito, l’iscrizione rimarrà valida fino al 31 dicembre del 2024.

Cosa troverete all’evento

Come vi abbiamo ampiamente descritto, l’evento è dedicato ai vitigni autoctoni di tutta Italia. Saranno quindi tantissime le cantine da tutte le regioni italiane che porteranno a Milano i loro prodotti. Sul sito ufficiale di Go Wine potete trovare la lista completa dei vitigni e delle cantine presenti all’evento. Sarà presente anche l’associazione Piccole Vigne del Piemonte con alcune piccole realtà della regione. Oltre al vino, sarà presente anche il cibo a cura del Consorzio Cocconato Riviera del Monferrato (At) che unisce un gruppo di produttori locali che porteranno miele, salumi, nocciole, carni e formaggi.

Leggi anche
Come conservare il vino in bottiglia al meglio?

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 16-01-2024


Pizza chetogenica sul menù: la proposta anche per chi è a dieta

Non solo con l’ananas: ecco le pizze più strane e assurde!