Le barchette con funghi in salsa sono un antipasto caldo croccante e dal cuore morbido.

Gli antipasti caldi sono un classico della cucina russa e qui la adottiamo con queste gustose barchette con i funghi in salsa Mornay da consumare ancora caldissimi.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI BARCHETTE CON I FUNGHI IN SALSA per 12 barchette

  • 16 barchette di pasta sfoglia già pronte
  • 400 g di funghi freschi
  • 40 g di burro chiarificato
  • una tazzina di pangrattato
  • prezzemolo
  • pepe e sale q.b.

Per la salsa Mornay

  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 30 g di burro chiarificato
  • 1 bicchiere di latte vegetale
  • una tazzina colma di panna
  • un cucchiaino di farina 00
  • noce moscata q.b.
  • pepe e sale q.b.

PREPARAZIONE BARCHETTE CON I FUNGHI IN SALSA MORNAY

Per preparare le barchette con i funghi in salsa Mornay cominciate dai protagonisti, i funghi. Puliteli con cura con un panno per privarli della loro terra, affettateli e cuoceteli in padella con una noce di burro a fuoco vivo per 5′ al massimo rigirandoli velocemente e spesso.

Ora dedicatevi alla salsa Mornay: fate sciogliere il resto del burro  in una padella, aggiungete il cucchiaino di farina, e il latte vegetale appena tiepido. Aggiustate con un po’ di sale, pepe macinato fresco e una spolverata di noce moscata e lasciate scaldare per 2 ‘ circa. Per finire incorporate la panna da cucina e girate gentilmente facendo restringere la salsa.

Fuori dal fuoco inserite il formaggio grattugiato, mettete questa deliziosa salsa Mornay in una ciotola con i funghi che avete prima scottato.

Preriscaldate il forno a 200°. Fate tostare il pangrattato in una padellina calda, fate attenzione, giratelo spesso e per breve tempo poiché il pangrattato si dorerà in pochissimi minuti.

Prendete le barchette già pronte e riempitele con la salsa Mornay e i funghi. Spolverizzatele con il pangrattato e ora mettete le barchette sopra a una teglia rivestita di carta forno e fatele dorare.

Guarnite ogni barchetta con un ciuffetto di prezzemolo fresco e servite.

Se avete a casa i funghi, ma il tempo scarseggia provate questa ricetta: “Ricetta salva tempo: Crespellone ai funghi“.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 26-02-2017


Frittura di asparagi in pastella di birra chiara

Gamberoni all’arancia