Ingredienti:
• 320 g di bigoli
• 1 anatra
• 2 gambi di sedano
• 2 carote
• 1 cipolla
• 2 foglie di alloro
• 4 chiodi di garofano
• 2 foglie di salvia
• 40 g di burro
• sale e pepe q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 150 min

Andiamo alla scoperta di un piatto tipico vicentino: i bigoli all’anatra, un primo di origine antica e dal gusto pieno.

I bigoli all’anatra, bigoi co’ l’arna in dialetto veneto, sono un piatto tipico della provincia di Vicenza diffusosi poi fino a Padova e Treviso. La ricetta originale prevede la preparazione in casa sia dei bigoli, degli spaghetti a base di farina, uovo, burro, sale e acqua, del diametro di 3-4 mm, sia del sugo d’anatra.

La preparazione del ragù di anatra avveniva nel modo più semplice possibile e puntava a non buttare via niente. L’animale spennato veniva fatto lessare in acqua in modo da ottenere un brodo in cui cuocere i bigoli, mentre con le interiora di preparava il vero e proprio ragù. L’anatra lessa era poi servita come secondo piatto.

Noi vedremo come preparare i bigoli con l’anatra seguendo la ricetta tradizionale, ma se volete creare un piatto saporito e più semplice, potete optare per della carne macinata di anatra. Si trova nei supermercati più forniti e potete utilizzarla per la preparazione del ragù bianco di anatra.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Bigoli all'anatra
Bigoli all’anatra

Come preparare i bigoli all’anatra

Come prima cosa occorre preparare il brodo. Pulite l’anatra e rimuovete le interiora (non gettatele). In alternativa potete chiedere al vostro macellaio di fiducia di svolgere questa operazione per voi.

Tagliate a pezzi grossolani sedano, carota e cipolla e metteteli in una pentola capiente insieme all’anatra, alle interiora eccetto il fegato e agli aromi (chiodi di garofano, alloro). Lasciatela lessare per un paio di ore, quindi toglietela dal brodo e porzionatela.

Tritate le rigaglie lessate, il fegato che avete tenuto da parte e le parti meno pregiate dell’anatra e soffriggetele con il burro e la salvia per 10 minuti. In ultimo regolate di sale e pepe.

Lessate i bigoli nel brodo di anatra, quindi scolateli e saltateli in padella con il sugo. Se il tutto dovesse sembrarvi troppo asciutto, aggiungete un mestolo scarso di brodo. Servite i bigoli ben caldi.

Vi è avanzata della pasta e siete alla ricerca di qualche condimento da abbinare? Provate i nostri meravigliosi bigoli con pesto di radicchio.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 22-02-2019


Branzino con verdure in padella: la ricetta per secondi di pesce veloci

Crostata con fragoline di bosco e crema chantilly: troppo buona!