Bocconcini di manzo alla stroganoff: ricetta del piatto tipico russo

Bocconcini di manzo alla stroganoff: pura libidine!

Ingredienti:
• 800 g di polpa di manzo
• 2 cipolle bianche
• 400 g di funghi Champignon
• 100 ml di panna acida
• 3 cucchiai di passata di pomodoro
• 1 bicchierino di vodka
• 40 g di burro
• farina q.b.
• prezzemolo fresco tritato q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 35 min
cottura: 35 min

Dalla fredda Russia, un buon piatto… caldo! Ecco i bocconcini di manzo alla stroganoff, un secondo ricco e cremoso.

I bocconcini di manzo alla stroganoff (noto anche come Strogonoff e Stroganov) sono un piatto della tradizione gastronomica russa. Si tratta di una sorta di spezzatino di manzo di cui si hanno notizie dal XIX secolo, e che pare sia legato ad uno dei membri della famiglia da cui ha preso il nome, il generale e politico Alexander Grigorievich Stroganoff di Odessa.

Il manzo viene cotto insieme a cipolla, funghi, passata di pomodoro e panna acida che è l’elemento legante del piatto e gli conferisce la caratteristica cremosità. Se volete proporre un classico filetto alla stroganoff, vi basterà sostituire la polpa di manzo con il pregiato taglio di carne: il gioco è fatto!

Come fare il manzo alla stroganoff

  1. Per preparare i vostri bocconcini di manzo alla stroganoff, affettate sottilmente le due cipolle bianche. Mondate i funghi champignon e poi tagliate finemente anch’essi.
  2. In una pentola, meglio se con il fondo antiaderente, fate sciogliere una metà del burro previsto dalla ricetta e poi fate rosolare in esso le cipolle. Unite i funghi e poi aggiustate di sale e pepe, aggiungendo – se serve – un po’ di acqua calda.
  3. Tagliate la polpa di manzo in piccoli bocconcini, infarinateli con cura e poi fateli rosolare in un’altra pentola con l’altra metà del burro. Quando la carne sarà sigillata in cottura, sarà il momento di aggiungere la vodka e far sfumare (quindi non coprite il tegame). Come vi abbiamo già accennato, se volete preparare un filetto Strogonoff invece che i bocconcini, sostituite la polpa di manzo con un buon filetto.
  4. Quando la carne sarà cotta, unite ad essa i funghi dell’altra padella, poi aggiungete la passata di pomodoro, la panna acida e il prezzemolo fresco tritato, e fate cuocere insieme per qualche altro minuto, per legare bene insieme gli ingredienti.

Servite i vostri bocconcini di manzo alla stroganoff ancora caldi, e buon appetito!

Se volete provare un’altra ricetta tradizionale, allora dovete assolutamente cimentarvi nella preparazione dell’insalata russa.

ultimo aggiornamento: 29-01-2020