Burger di amaranto: la ricetta per un gustoso secondo piatto senza glutine

Burger di amaranto e zucchine…buonissimi!

Burger di amaranto con zucchine fresche: gli ingredienti e la ricetta per preparare un secondo piatto vegetariano ma buonissimo!

I burger di amaranto con patate e zucchine sono un piatto vegetariano ma soprattutto senza glutine grazie all’utilizzo dell’amaranto. Poco conosciuto e di conseguenza anche poco utilizzato, l’amaranto è conosciuto per essere un “falso cereale” e oltre ad essere senza glutine è anche ricco di lisina, magnesio, fosforo, ferro, calcio, vitamine B e C. I burger preparati seguendo questa ricetta possono essere accompagnati con un contorno di verdure in insalata o grigliate, ecco la ricetta.

Ingredienti per la ricetta dei burger di amaranto al forno con zucchine (per 4 persone)

  • 500 g di amaranto
  • 3 zucchine medie
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Basilico fresco q.b.
  • 2 patata medio/grandi
  • Sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Burger di amaranto
Burger di amaranto

Preparazione dei burger di zucchine e amaranto senza glutine

Per prima cosa lavate bene l’amaranto poi fatelo cuocere seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, occorreranno all’incirca 30 minuti. Nel frattempo lavate le zucchine, mondatele e grattugiatele con una grattugia a fori larghi. Mettete le zucchine in colino a maglie strette, aggiungete un pizzico di sale, mescolate e lasciate riposare in modo che le zucchine rilascino parte della loro acqua di vegetazione. Terminata la cottura dell’amaranto scolatelo e fatelo raffreddare per bene. Intanto lessate anche le patate in abbondante acqua leggermente salata. Terminata la cottura delle patate scolatele, sbucciatele e schiacciatele con l’aiuto dell’apposito strumento.

Lasciate intiepidire le patate schiacciate in un ciotola poi unitevi l’amaranto e le zucchine grattugiate. Salate se necessario e formate i vostri burger con l’aiuto di una formina taglia pasta. Adagiate i burger su di una leccarda foderata con carta oleata. Spennellate con un po’ di olio di oliva e fate cuocere in forno preriscaldato a 200°C per il tempo necessario ad ottenere una doratura omogenea.

Terminata la cottura sfornate e servite a piacere con un contorno di verdure di stagione. Buon appetito!

Per i vostri aperitivi estivi invece potete preparare gli snack di amaranto all’acqua.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 01-08-2018

X