Burger di broccoli

I burger di broccoli sono un’idea originale per gustare le verdure in una forma e con un sapore diverso dal solito.

chiudi

Caricamento Player...

I burger di broccoli sono una simpatica e gustosa idea per proporre un secondo a base di verdure sano e nutriente. Nella preparazione dovete porre attenzione all’impasto per formare i burger di broccoli. Se patate e broccoli si fossero asciugati troppo in forno, dovete aggiungere pochissimo brodo vegetale, in modo che sia possibile lavorarli con il frullatore a immersioni. Non esagerate, e non è detto che serva, altrimenti correte il rischio di avere un composto troppo fluido e non in grado di tenere la forma dell’hamburger. Se volete dare un pizzico di sapore in più, potete aggiungere all’impasto della paprica, dolce o piccante secondo il vostro gusto.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

INGREDIENTI PER I BURGER DI BROCCOLI (4 persone)

  • 600 g di patate
  • 700 g di broccoli
  • 4 panini da hamburger
  • 60 g di pangrattato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Mezzo spicchio d’aglio
  • 50 ml di brodo vegetale
  • 2 cucchiaio di olio EVO
  • 2 pomodori ramati
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Burger di broccoli

PREPARAZIONE DEI BURGER DI BROCCOLI

Lavate i broccoli, tagliateli a cimette e ogni cimetta in 3-4 pezzi. Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a piccoli dadini della dimensione di un centimetro. Mettete patate e cimette in una ciotola, condite con un cucchiaio di olio EVO, sale e pepe. Adagiate le verdure su una teglia ricoperta di carta forno e mettete in forno per 25 minuti a 180°.

Togliete le verdure dal forno, mettete in una ciotola insieme alle foglie di prezzemolo e a mezzo spicchio d’aglio tritato finemente. Aggiungete uno o due cucchiai di brodo e con un frullatore a immersione riducete tutto a una purea. Usate il brodo solo se dovesse servire. Il composto deve comunque essere sodo e lavorabile per formare degli hamburger.

Al composto unite il parmigiano grattugiato, il pangrattato e l’uovo. Mischiate molto bene sino ad avere un composto sodo e compatto. Aiutandovi con uno stampo per hamburger, un coppapasta o solo con le mani, formate quattro hamburger.

Mettete su un fuoco medio una padella antiaderente e ungetela con un cucchiaio d’olio EVO. Adagiatevi gli hamburger vegetali e cuoceteli per circa tre minuti per lato.

Nel frattempo, tagliate a metà i panini, e metteteli a scaldare in forno a 180° per tre minuti. Lavate i pomodori ramati e tagliateli a fettine. Preparate i panini adagiandovi il burger di broccoli e guarnite con le fette di pomodoro condite con sale e pepe.

Per un altro piatto naturale non potete mancare la vellutata sedano rapa funghi e mele.

FOTO DA: PINTEREST