Cacio e pepe è la pasta migliore del 2016

La pasta più trendy del 2016? Quella con cacio e pepe: piace in tutto il mondo ed è fotografatissima sul web

chiudi

Caricamento Player...

Un piatto perfetto per l’inverno, semplice e che piace a molti è la pasta cacio e pepe, una specialità che ci invidiano, e tentano di copiarci in tutto il mondo. Secondo il sito web Mashable, la pasta cacio e pepe, sarebbe il piatto più cool e amato di questo inizio 2016, probabilmente grazie al suo sapore intenso e speziato, ma anche grazie alla sua semplicità sia per quanto riguarda gli ingredienti sia per la preparazione, a prova si principiante. La pasta cacio e pepe è un piatto che non annoia mai e lo amano anche moltissime star di Hollywood che non possono fare a meno di ordinarlo quando vanno in un ristorante italiano. Ovviamente i piatti più buoni di questo genere si consumano solo in Italia, ma in tutto il mondo tenterebbero di prepararlo per gustare il piatto più cool dell’anno.

La storia della pasta cacio e pepe

La pasta cacio e pepe, è un piatto della tradizione romana e la sua ricetta originale risalirebbe al 1200 circa: nei secoli sarebbe leggermente cambiata, ma si è sempre giocato con i soliti ingredienti semplici e basilari.

L’idea generale è che ci sia ovviamente la pasta, il pepe e un formaggio: il pecorino romano (cacio) è la scelta più gettonata, ma c’è anche chi ama utilizzare il Parmigiano Reggiano, per un sapore leggermente più delicato.

L’ideale sarebbe sempre scegliere di condire con l’olio d’oliva extravergine al posto del burro, per ottenere un gusto più leggero e sofisticato, mentre sulle tipologie di pasta da utilizzare ci si può sbizzarrire: dai bucatini, alla pasta fresca all’uovo, non c’è limite alla fantasia.

C’è chi infine, oltre al pepe, ama aggiungerci altre spezie come il peperoncino per dare un sapore ancora più forte e mediterraneo al famoso piatto.