Ingredienti:
• 150 g di zucchero
• 100 g di farina
• 50 g di fecola di patate
• 5 uova
• 1 pizzico di sale
• 1 bustina di vanillina
• marmellata/ Nutella/ ricotta
• 200 g di cioccolato
• granella/ scaglie di cocco/ riccioli cioccolato/ codette
difficoltà: facile
persone: 10
preparazione: 25 min
cottura: 40 min

Ecco come fare i cake pops, un dessert che divertirà i bambini ma che ingolosirà tutti!

I cake pops altro non sono che delle palline formate da pan di Spagna sbriciolato e marmellate o creme per tenere amalgamato il tutto. Una volta formate le palline, si infilzano su un bastoncino o su uno spiedino e si intingono nel cioccolato (bianco, fondente o al latte) e si decorano con frutta secca tritata, scagliette di cocco, pagliuzze di zucchero colorato e tutto quello che suggerisce la fantasia.

I cake pops si possono preparare con avanzi di muffin dolci, ritagli di pan di Spagna, e sotto le feste anche con avanzi di pandoro e panettone. Noi ve li proponiamo nella versione con il pan di Spagna.

10 ricette per tenersi in forma

cake pops
cake pops

Preparazione dei cake pops

  1. Per preparare i vostri cake pops, la prima cosa da fare è… il pan di Spagna. Se non ne avete che vi avanza, ecco come farlo passo per passo: iniziate a montare a neve gli albumi. A parte, lavorate tuorli e zucchero.
  2. Aggiungete anche le polveri setacciate e il pizzico di sale. Nella ricetta originale del pan di Spagna, contrariamente a ciò che molti credono, come potete vedere, non c’è il lievito: sono gli albumi montati a conferire al dolce tutta la sua caratteristica morbidezza.
  3. Versate in una tortiera da 24 cm di diametro circa e fate cuocere a 180°C per circa 35 minuti o finché non sarà cotto.
  4. Una volta fatto il pan di Spagna, aspettate che sia freddo e sbriciolatelo completamente in una ciotola. Versate nella ciotola quanto basta di marmellata, oppure di Nutella o di ricotta (precedentemente lavorata e zuccherata), in modo da rendere lavorabile il composto.
  5. Formate delle palline e poi infilzatele in uno spiedino. Lasciate riposare in frigo per 1 ora.
  6. Tritate il cioccolato che preferite, tra bianco, al latte o fondente, e fatelo sciogliere a bagnomaria in un pentolino. Se non siete proprio alle prime armi, vi consigliamo di temperare il cioccolato.
  7. Reggendo i cake pops dal bastoncino, intingeteli nel cioccolato e poi decorateli con una pioggia di zuccherini, granella di nocciole, pistacchi, scaglie di cocco ecc.
  8. Lasciate che si freddino in frigo.
  9. Servite i vostri cake pops decorando i bastoncini, se volete, con dei piccoli nastrini.

Conservazione

Vi consigliamo di conservarli in frigo per circa 2 giorni.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-07-2015


Ceci in insalata con filetti di salmone profumati al rosmarino

Couscous palestinese con piselli e asparagi