Couscous palestinese con piselli e asparagi

Il couscous palestinese con piselli e asparagi è un piatto unico molto naturale da gustare freddo o tiepido.

Il couscous palestinese con piselli e asparagi è una preparazione semplice e salutare, preparata con verdure fresche.

Il couscous più conosciuto, ormai entrato a pieno regola nel ricettario italiano, è sicuramente quello di tradizione indiana, ma è da scoprire anche quello palestinese. La differenza è che i grani sono molto più grossi e sembra a tutti gli effetti una pasta. Per questo motivo può essere condita come un’insalata di pasta fredda.

Noi ve lo proponiamo in versione vegetariana, con piselli e asparagi. Se non doveste reperire il couscous palestinese, sostituitelo con la fregola sarda.

Leggi anche: Cous cous con pollo e peperoni arrostiti.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 250 gr di couscous palestinese o di fregola sarda
  • 120 gr di piselli surgelati
  • 1 mazzetto di asparagi
  • 1 scalogno
  • olio evo
  • sale
  • curry

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro couscous palestinese con piselli e asparagi, fate cuocere il couscous come se doveste preparare la pasta di semola di grano duro, con la differenza che, quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, dovrete versare – oltre al sale – anche uno o due cucchiai di olio. In alternativa, cucinate la fregola sarda.

Pulite gli asparagi, privandoli della parte più legnosa del gambo. Fateli cuocere in una asparagiera o in una pentola equivalente e poi tagliateli a rondelle. Lessate in acqua salata anche i piselli primavera fini surgelati.

Per insaporire il tutto, tritate finemente uno scalogno, fatelo rosolare in un po’ di olio evo e poi versate nella padella sia gli asparagi che i piselli, aggiustando di sale e aggiungendo anche un po’ di curry per esaltarne il sapore.

Quando le verdure si saranno insaporite, unite il couscous o la fregola sarda, mescolate il tutto e condite con un altro po’ di olio evo.

Servite il vostro couscous palestinese con piselli e asparagi tiepido o freddo.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

ultimo aggiornamento: 20-07-2015

Caterina Saracino

X