Calamari alla griglia ripieni di carciofi arrosto

Calamari ripieni con carciofi accompagnati con verdure croccanti saltate in padella: la ricetta per un secondo piatto ricco di gusto e ingredienti.

Tra le ricette di oggi vi proponiamo un secondo piatto particolare e perfetto da servire in ogni stagione: calamari ripieni con carciofi serviti su un letto di verdure e avocado a cubetti. L’unico passaggio impegnativo è la pulizia dei carciofi che devono essere lasciati in ammollo in acqua e limone in modo da evitare che si ossidino.

Se non siete pratici nella pulizia dei calamari potete farveli pulire dal vostro pescivendolo di fiducia. Ecco la ricetta passo per passo!

Ingredienti per preparare calamari ripieni con carciofi (per 4 persone)

  • 4 calamari
  • 3-4 carciofi
  • 2 zucchine
  • succo di un limone
  • 1 avocado
  • 3 carote
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

calamari ripieni con carciofi
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/460704236853899203/

Preparazione dei calamari con carciofi

Per preparare i calamari imbottiti con carciofi su letto di verdure iniziate dalla preparazione dei carciofi: lavateli e mondateli poi tagliateli a spicchietti e metteteli in ammollo in acqua acidulata con il succo di limone dopodiché scolateli e fateli saltare in un’ampia padella con un filo d’olio di oliva.

Lasciate cuocere i carciofi per 3-4 minuti, poi condite con sale e pepe in base al vostro gusto e spegnete il fuoco. Tenete momentaneamente i carciofi da parte e passate alla preparazione delle verdure di contorno.

Sbucciate le carote, mondatele e tagliatele a dadini, fate la stessa cosa con le zucchine e l’avocado. Fate cuocere le zucchine e le carote in padella con un filo d’olio facendo attenzione a lasciare le verdure croccanti, terminata la cottura spegnete il fuoco e lasciate raffreddare prima di unire le verdure all’avocado.

Proseguite pulendo i calamari, lavateli sotto acqua fredda poi asciugateli e farciteli con i carciofi saltati in padella. Spennellate i calamari con un filo d’olio di oliva, salateli e fateli cuocere su di una piastra antiaderente per 5 minuti.

A cottura ultimata distribuite le verdure su di un piatto da portata e adagiatevi sopra i calamari grigliati. Servite immediatamente, buon appetito!

In alternativa vi consiglio di provare i calamari al pesto e limone, per un secondo saporito e semplice da preparare.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/460704236853899203/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-01-2018

Elisa Melandri

X