Carciofi con cipolla in agrodolce: la ricetta per antipasti sfiziosi

Carciofi con cipolla in agrodolce: perfetti come antipasto!

Ingredienti:
• 10 carciofi
• 2 cucchiai di zucchero
• succo di un limone
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 4 cucchiai di aceto di vino bianco
• 4 cucchiai di olio di oliva
• 2 spicchi di aglio
difficoltà: facile
persone: 5
preparazione: 30 min
cottura: 15 min

Ingredienti e ricetta dei carciofi con cipolla in agrodolce, un antipasto saporito e facile da preparare.

Siamo ormai nel pieno della primavera e i carciofi sono uno degli ingredienti che va per la maggiore. Per questo oggi vi proponiamo la ricetta per preparare i carciofi con cipolla in agrodolce, un antipasto delizioso e veramente facilissimo. Come sempre è importante ricordare che i carciofi si ossidano velocemente all’aria, per questo vanno immersi in acqua e succo di limone. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione.

Carciofi con cipolle in agrodolce
Fonte foto: https://pxhere.com/it/photo/1337312

Preparazione di carciofi e cipolla in agrodolce

Innanzitutto pulite i carciofi tagliando le punte, le foglie esterne e la parte finale dei gambi. Tagliate i carciofi a metà ed eliminate la peluria interna. Immergete man mano i carciofi puliti in una ciotola con acqua e succo di limone per evitare che anneriscano all’aria.

Sbucciate la cipolla, tagliatela a metà poi tagliatela a fettine sottili. Scolate i carciofi e lessateli per 10 minuti in acqua bollente leggermente salata.

Successivamente rosolate la cipolla in padella con un filo d’olio e gli spicchi di aglio. Quando la cipolla risulterà ben dorata aggiungete anche i carciofi e fateli insaporire per 5 minuti. Aggiungete lo zucchero, mescolate e dopo due minuti bagnate anche con l’aceto.

Lasciate evaporare il liquido e insaporite con sale e pepe, spegnete il fuoco, trasferite i carciofi in un vassoio e fateli raffreddare prima di servirli. Buon appetito!

Per un’idea in più: se volete arricchire il vostro antipasto potete aggiungere anche un po’ di pinoli e dell’uvetta sultanina. Se volete servirli come contorno potete aumentare leggermente le dosi. Come conservare: i carciofi preparati in questo modo possono essere conservati per 1-2 giorni in frigorifero ben coperto con pellicola trasparente o all’interno di un contenitore ermetico.

In alternativa potete provare il tortino di carciofi e lenticchie.

Fonte foto: https://pxhere.com/it/photo/1337312

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 26-04-2019

X