Ecco come preparare i carciofi ripieni di quinoa, un ottimo primo piatto

Ingredienti:
• 4 carciofi
• 1 carota
• 1/2 cipolla
• 70 g di quinoa
• 1 cucchiaio di olio evo
• 1 cucchiaio di salsa di soia
• sale e pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

I carciofi ripieni si quinoa sono un ottimo primo piatto. Preparate questa ricetta senza glutine al forno, ideale se avete ospiti.

Quando si hanno ospiti non si sa mai cosa preparare, tanto più se dovete studiare un menù senza glutine. Ecco quindi che i carciofi ripieni di quinoa vengono in vostro soccorso. Naturalmente gluten free, questa ricetta si presta bene sia come primo piatto che come secondo o contorno.

Oggi vedremo anche come pulire i carciofi così che possiate gustare questo ortaggio di stagione acquistandolo fresco nel reparto ortofrutta. Come tutte le ricette si presta bene a diverse reinterpretazioni e aggiustamenti di usto. Vediamo insieme la ricetta dei carciofi ripieni senza glutine!

carciofi ripieni di quinoa
carciofi ripieni di quinoa

Come preparare i carciofi al forno ripieni di quinoa

Come prima cosa occorre preparare la quinoa. Per rimuovere le saponine, responsabili del suo sapore amaro, vi consiglio di metterla in un colino a maglie strette e lavarla bene sotto acqua corrente.

Lessatela poi in abbondante acqua salata per 15 minuti. Quando è pronta noterete i chicchi che si aprono a fiore. Scolatela e lasciatela raffreddare.

Ora puliamo i carciofi. Con un coltello rimuovete la base e la parte finale delle foglie, praticando un taglio circa a metà. Sempre con il coltellino rimuovete le foglie più esterne finché non raggiungete quelle tenere. Ora, con l’aiuto di un cucchiaini, rimuovete la barbetta interna. Dovrete ottenere una cavità che poi andrà a ospitare il ripieno.

In una padella scaldate l’olio e unite la cipolla e la carota tritati fine (quest’ultima prima andrà sbucciata). Lasciate insaporire qualche istante quindi unite la quinoa e sfumate con la salsa di soia. Lasciate insaporire qualche minuto quindi spegnete e regolate di sale. La salsa di soia ha già un buon grado di sapidità, quindi potrebbe non essere necessario aggiungerne.

Con un cucchiaio riempite ora i carciofi facendo in modo che la quinoa penetri tra le foglie. Adagiateli in una teglia rivestita di carta forno, irrorate con un filo di olio e infornate a 190°C per 30 minuti.

Potete servire i carciofi ripieni al forno caldi o tiepidi.

Provate anche la ricetta dei carciofi ripieni vegan.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-01-2019

X