Cardi alla siciliana: la ricetta per contorni sfiziosi

Cardi fritti alla siciliana: la ricetta tipica

Ingredienti:
• 1,2 kg di cardi
• 200 g di farina 0
• 2 uova
• olio di semi per friggere q.b.
• sale q.b.
• limone q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 60 min

Ingredienti e ricetta dei cardi alla siciliana, un contorno tipico molto semplice da preparare e ideale da abbinare a secondi piatti a piacere!

I cardi alla siciliana sono una ricetta molto semplice da preparare e perfetta per utilizzare questo ortaggio non sempre apprezzato per il suo sapore tendente all’amarognolo. In questa preparazione i cardi vengono prima lessati e poi passati in una deliziosa pastella che renderà i cardi croccanti e gustosi.

Forse non tutti sanno che i cardi appartengono alla famiglia dei carciofi e oltre che nella preparazione di sfiziosi contorni, possono essere utilizzati per arricchire primi o secondi piatti. Vediamo ora tutti i passaggi della ricetta!

Cardi fritti
Cardi fritti

Preparazione dei cardi fritti alla siciliana

  1. Innanzitutto pulite bene i cardi eliminando le parti più dure o rovinate poi lavateli bene sotto l’acqua fredda poi metteteli a bagno in acqua e succo di limone per 30 minuti.
  2. Trascorso il tempo di ammollo scolate i cardi e fateli cuocere in acqua bollente per un’ora. A parte preparate la pastella mescolando le uova sbattute con la farina e un pizzico di sale.
  3. Vediamo ora come cucinare i cardi alla siciliana: tagliate i cardi a tocchetti, passateli nella pastella e fateli friggere in olio ben caldo. A cottura ultimata scolate i cardi aiutandovi con una schiumarola e passateli su di un piatto foderato con carta da cucina. Salate a piacere e servite i cardi ben caldi, buon appetito!

Consigli per la conservazione: i cardi preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero al massimo per un giorno.

In alternativa vi consigliamo la ricetta del flan di cardi.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-01-2020

X