Le carote arrostite con panna acida e vinaigrette all’arancia sono un contorno sicuramente originale e molto profumato.

Le carote arrostite con panna acida e vinaigrette all’arancia “suonano” molto francesi e raffinate, e sembrerebbero difficili da realizzare: in realtà non c’è nulla di particolarmente impegnativo in questa preparazione.

Le carote arrostite non sono così comuni sulle nostre tavole eppure questo ortaggio, dal sapore tipicamente dolce e succoso, cotto nel forno è davvero interessante.

Ad arricchire il piatto ci pensa la panna acida (fatta con panna da cucina, yogurt greco e limone) e poi una vinaigrette all’arancia rossa, che però è facoltativa, dato che nelle stagioni calde è difficile reperirle.

Leggi anche: Carote glassate.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ (escluso riposo in frigo della panna acida)

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 12 carote
  • 100 ml panna da cucina
  • 100 gr yogurt greco
  • 1 cucchiaio di limone
  • 1 pizzico di cumino
  • olio
  • sale
  • succo arancia rossa q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre carote arrostite con panna acida e vinaigrette all’arancia, sbucciate le carote con un pelaverdure. Dividetele a metà per il senso della lunghezza e conditele con abbondante olio e sale. Infornatele per circa 20 minuti a 200°, finchè non si saranno ben arrostite (si ridurranno di volume, perdendo il succo).

A parte preparate la panna acida: mescolate in una terrina la panna da cucina, lo yogurt greco e il limone. Riponete in frigo per almeno 1 ora, coperto da pellicola trasparente.

Preparate anche la vinaigrette, mescolando insieme olio, aceto, succo d’arancia.

Componete il piatto con le carote arrostite, a cui avrete aggiunto un po’ di cumino, un dressing di panna acida e un filo di vinaigrette.

Servite le vostre carote arrostite con panna acida come antipasto o come contorno a piatti a base di carne o formaggi.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Spaghetti con sgombro all’aroma di limone

Tartufini al cioccolato bianco e tè matcha