Gli spaghetti con sgombro all’aroma di limone sono un primo piatto succulento, profumato e facile da preparare.

Gli spaghetti con sgombro all’aroma di limone portano l’estate nel piatto: il profumo del pesce, la freschezza dei limoni… Sembra quasi di sentire lo sciabordio delle onde del mare!

Questo primo piatto è talmente facile, ma di grande risultato, che può essere la scelta ideale quando non si ha voglia di stare troppo tempo ai fornelli, ma si vuole comunque mangiare qualcosa di gustoso.

In questa ricetta vi proponiamo di usare i filetti di sgombro che trovate al supermercato già sottolio, in lattina, ma chiaramente potete usare del pesce fresco: ci vorrà un po’ più di tempo, per pulirlo, spinarlo e cucinarlo, ma il sapore risulterà ancora migliore.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 350 gr di spaghetti
  • 200 gr di sgombro sottolio
  • 1 limone biologico (succo e scorza)
  • prezzemolo fresco
  • olio evo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri spaghetti con sgombro all’aroma di limone, schiacciate lo spicchio di aglio e fatelo rosolare in una padella con un po’ di olio evo.

In una ciotola, schiacciate i filetti di sgombro sottolio e fateli riscaldare in padella per pochi minuti.

Una volta che lo sgombro si sarà ulteriormente insaporito nell’aglio, trasferitelo in una ciotola, e irrorate con il succo del limone e con la buccia grattugiata (senza arrivare al bianco).

Cuocete gli spaghetti al dente, in abbondante acqua salata, poi mescolateli nella terrina con lo sgombro e il limone.

Spolverizzate con il prezzemolo tritato al momento e insaporite con un pizzico di pepe, meglio se macinato al momento.

Servite i vostri spaghetti con sgombro all’aroma di limone caldi o tiepidi: sono sempre buoni!

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr 

0/5 (0 Reviews)

Insalata di ceci con ricotta e cetrioli

Carote arrostite con panna acida e vinaigrette all’arancia