Ingredienti:
• 300 g di seppie
• 1 frutto della passione
• finocchi crudi q.b.
• 1 lime
• 1 cucchiaino di miele
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• pomodorini ciliegini q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 10 min

Il carpaccio di seppie con passion fruit è un piatto buonissimo, davvero facile da fare ma ricco di sapore e raffinatezza. Scopriamo come gustare questo piatto delizioso!

Il carpaccio di seppie con passion fruit è un piatto delizioso, che si basa su un abbinamento molto goloso che unisce la delicatezza e il gusto del pesce con il gusto acido del frutto della passione, il tutto completato da un’insalatina di finocchi e dei pomodorini. Si tratta di una portata che si basa su equilibrio fra sapori, profumi e consistenze e che è perfetto per chi adora provare gusti nuovi ed esperienze nuove.

Potete proporlo come antipasto durante una cena importante, ma questo è un piatto talmente goloso che va bene anche come portata principale per un pasto leggero. 

Siete pronti a gustare questo delizioso piatto? Allora seguiteci in cucina e cominciamo a preparare questa meraviglia di piatto.

10 ricette per tenersi in forma

carpaccio di seppie e passion fruit
carpaccio di seppie e passion fruit

Come fare le seppie con passion fruit

Prima di tutto prendete le seppie e cuocetele a vapore. Adagiatele nel cestello del vapore dopo aver praticato dei tagli diagonali ad incidere la parte interna delle seppie e poi lasciate cuocere per circa 10/12 minuti dall’inizio dell’ebollizione. Potete anche utilizzare gli anelli di seppia già pronti. Se volete potete anche aromatizzare l’acqua con della scorzetta di limone o di lime.

Intanto che aspettate preparate il condimento: estraete il succo, la polpa e i semi del frutto della passione e mischiatelo con miele, succo di lime e olio extravergine. Aggiungete sale e pepe e quando le seppie saranno pronte lasciatele marinare per almeno una mezzora.

Una volta fatto potete impiattare: mettete le seppie poi aggiungete il dressing e concludete con il finocchio, i germogli di pisello e i pomodorini. Un filo di olio extravergine, sale, pepe, e il piatto è terminato. Buon appetito!

Se volete potete provare anche a utilizzare dell’altro pesce, come ad esempio la ricciola!

Provate anche seppie al limone!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 19-01-2019


Polpette di cozze: ingredienti e ricetta del secondo di pesce!

Sformato con cavolini di Bruxelles: un delizioso contorno di stagione