Casa CookBook torna al Salone del Libro

Casa CookBook a Torino dal 14 al 18 maggio 2015

Il Salone Internazionale del Libro di Torino, la più grande manifestazione italiana per l’editoria, apre al Lingotto di Torino dal 14 al 18 maggio. L’idea nasce nel 1986 da due torinesi, Angelo Pezzana e Guido Accornero  che, libraio l’uno e imprenditore l’altro, decisero di realizzare qualcosa di “nuovo e grande”  legato all’editoria e che fosse collegato anche direttamente agli scrittori. Diventato in pochi anni un appuntamento imprescindibile per gli amanti della cultura, anche quest’anno, per la terza volta, ospita Casa CookBook nell’area del Padiglione 2 di Lingotto Fiere. Lo spazio di 600 metri quadrati ospita le pubblicazioni enogastronomiche  e di cucina, con 29 espositori tra cui spiccano Gambero Rosso, Slow Food Editore e Phaidon Press dove possiamo trovare pubblicazioni internazionali.

Leggi anche: cibo a regola d’arte

Oltre agli stand c’è un calendario fittissimo di appuntamenti con manifestazioni, presentazioni ed incontri con grandi chef che si esibiranno nella Show kitchen, il cuore pulsante di Casa CookBook, realizzata con la collaborazione dell’azienda tedesca Miele. Il pubblico potrà quindi vedere chef, mastri pasticceri e  personaggi tv preparare in diretta i loro piatti e scoprirne trucchi e segreti nel dettaglio, grazie agli schermi posizionati ai lati della cucina.

Quest’anno debutteranno Chef Hiro che unisce alla sua passione per il crudo quella della cucina italiana e Giorgio Barchiesi “Giorgione”, entrambi provenienti da Gambero Rosso Channel.

Tra i temi proposti ci saranno il Vegan, la pasta, i dolci e le novità cocktail. Alla cucina vegana sarà dedicata tutti i giorni alle 15.00 una striscia pomeridiana. Ma anche erbe aromatiche, i piatti senza glutine e le ricette sane e naturali verranno presentate durante la manifestazione.

Per i più golosi il calendario proporrà una serie di appuntamenti, tra i quali trenta ricette a base di liquore tratte dal libro di Elisabetta Tiveron o il 16 maggio lo showcooking di Gianluca Fusto che si esibirà con bignè e pasta frolla.

Sarà allestita anche una seconda area chiamata Cook Lab dedicata ai workshops, dove il pubblico “potrà toccare materie prime e utensili, scoprirne i segreti  e le caratteristiche”.

 

 

 

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 20-05-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X