Le caserecce al sugo di granchio sono un primo piatto dal delizioso sapore di mare.

Le caserecce al sugo di granchio richiedono solo un po’ di pazienza nell’apertura del granchio e nell’estrazione della sua dolce polpa. Per il resto, si prepara non diversamente dagli altri sughi a base di pesce. Se proprio non vi va di utilizzare un granchio intero, potete trovare la polpa già pronta, ma avrà un sapore meno intenso.

Abbiamo scelto le caserecce perché si prestano particolarmente bene a raccogliere il sugo, ma potete usare qualsiasi altro formato di pasta, anche lungo.

Per quanto riguarda i pomodori freschi da adoperare, vi consigliamo i piccadilly oppure i siciliani pachino.

Leggi anche: Roll di salmone e robiola – VIDEO.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di caserecce
  • 1 granchio (o 400 gr di polpa pronta)
  • 2 spicchi di aglio
  • 250 gr di pomodori piccadilly o pachino
  • 1 bicchiere di vino
  • peperoncino
  • sale
  • prezzemolo fresco
  • olio evo

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre caserecce al sugo di granchio, fate bollire il granchio per circa 5-6 minuti. Trascorso questo tempo, toglietelo dall’acqua e cominciate con pazienza a privarlo delle parti non edibili (branchie, sacca, ala caudale) e poi ad estrarne la polpa.

Schiacciate per bene i due spicchi di aglio e fateli rosolare per qualche minuto in dell’olio extra vergine di oliva e in qualche pezzetto di peperoncino, dopodiché versate nella padella i pomodori piccadilly o pachino e fateli ammorbidire.

Aggiungete anche la polpa di granchio, salate e lasciate cuocere per il tempo necessario, dopo aver sfumato con del vino bianco.

Intanto fate cuocere le caserecce in abbondante acqua salata, e poi scolatele e versatele nella padella affinché si mantechino con il sugo e la polpa di granchio. Completate con una spolverata di prezzemolo fresco tritato sul momento.

Servite le vostre caserecce al sugo di granchio appena spadellate!

Leggi anche: Pesce spada allo zafferano.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Insalata di pasta alla tuxedo

Tortini all’uva nera e cannella