Sapete cos’è il famoso caviale del Mincio? Ecco tutte le curiosità a proposito di questo prestigioso prodotto italiano.

Il caviale del Mincio è un prodotto tutto italiano, rinomato e prestigioso. Si tratta di una tipologia raccolta nell’omonimo e noto fiume d’Italia, che non è molto diffusa e, per questo, anche molto ricercata. Un prodotto, quindi, prelibato e costoso, noto anche come oro nero. Il motivo di tanta notorietà è dato dal fatto che la lavorazione, che porta al risultato finale, è molto accurata e lunga. Ecco tutte le curiosità su questa varietà.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Caviale del mincio
Caviale del mincio

Il caviale del Mincio, come nasce?

Questa tipologia di caviale nasce dalle uova di storione allevato nelle acque del fiume Mincio. Si tratta di una varietà di pesce d’acqua dolce che si presenta in grandezze notevoli, può arrivare a pesare 4 kg e misurare 600 cm di lunghezza. Una specie abbastanza rara, che può vivere anche fino a 100 anni. Ad oggi, la pesca sportiva di questo animale è vietata, perché viene solo allevato da filiera alimentare.

Per riuscire ad ottenere le uova di questo storione si deve aspettare molto tempo, perché l’animale deve avere circa 10 anni di vita prima di poter usare le sue uova. Una volta raccolte, vengono lavorate e immerse nel latte, insieme al sale di Cervia. Il risultato finale ha una forma naturale e un colore prevalentemente nero, a volte tendente al verdastro; il suo gusto è tutto particolare e lo rende assolutamente delizioso.

Ma quanto costa il caviale del Mincio? Tutte queste premesse possono giustificare l’alto costo di questo prodotto. In generale, 50 g di caviale costano circa 140 euro. Tuttavia, l’alto prezzo è determinato dal lungo e delicato lavoro che porta a un risultato finale talmente gustoso e raro, definito anche oro nero d’Italia.

Delizioso caviale del Mincio, come mangiarlo?

Il modo più semplice per assaporare il naturale sapore di questo prodotto è gustarlo da solo, accompagnandolo solamente con uno chamapagne molto ghiacciato. Ricordate di non gustarlo con un cucchiaino di acciaio ma con uno di madreperla, che riesce ad esaltarne il sapore, e presentarlo in un contenitore ghiacciato.

Il consiglio migliore è di realizzare ricette molto semplici, per esaltare il sapore del caviale del Mincio. Un’idea gustosa è presentarlo insieme a patate bollite o delle uova sode. In alternativa, preparate dei crostini, spalmate uno strato di burro e adagiate sopra questo caviale.

Per non avere più segreti, leggete tutte le curiosità sul caviale.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 25-05-2022


La dieta del riso aiuta a dimagrire senza soffrire la fame: come funziona?

I cibi italiani che gli stranieri non sanno pronunciare