Un contorno sano e delizioso: ecco i cavoletti di Bruxelles alle mandorle.

Non sarà certamente il piatto più amato dai bambini: certamente i cavoletti di Bruxelles alle mandorle rappresentano un contorno innanzitutto sano, visto che questo ortaggio ha una lunga serie di proprietà benefiche. Ricchi di fibre, di vitamine (A, C e K), di potassio, di antiossidanti, contengono una serie di sostanze che aiutano a prevenire malattie.
Il loro particolare gusto non attira i più piccini, ma chi è ghiotto di cavoletti (detti anche cavolini) di Bruxelles non potrà non sperimentare questo piatto, arricchito dalla presenza di mandorle.

mandorle
Le mandorle sgusciate

Un abbinamento particolare, con la dolcezza della mandorla che andrà a contrastare l’amarognolo del cavoletto.

Leggi anche: Fagiolini profumati alle mandorle e cipolla

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 600 gr di cavoletti di bruxelles
  • 100 gr di mandorle
  • 1 scalogno
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare i cavoletti di Bruxelles alle mandorle è necessario dapprima lavare con cura i cavoletti. Togliete poi le foglie esterne e fate un’incisione a croce alla base di ognuno. Lessateli in acqua salata per almeno 20-25 minuti, fino a quando non diventeranno più teneri.
Nel frattempo frullate la metà delle mandorle fino a polverizzarle. Poi, in un tegame, fate rosolare lo scalogno in due cucchiai d’olio extravergine, versate i cavoletti e poi la metà delle mandorle intere. Fate saltare a fuoco vivo per qualche minuto, continuando a mescolare. Spegnete la fiamma, spolverizzate con le mandorle tritate, aggiungete del pepe e poi servite i vostri cavoletti di Bruxelles alle mandorle ben caldi.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Bigné salati al tonno

Penne integrali con fantasia di pomodori e bottarga di tonno