Ingredienti:
• 250 g di ceci secchi
• 200 g di bietole
• 1 carota
• 1 cipolla
• 1 costa di sedano
• 10 g di funghi secchi
• 1 cucchiaio di passata di pomodoro
• 1 rametto di rosmarino
• olio di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 225 min

I ceci in zimino o zemin de ceixai sono una ricetta ligure e in particolare un piatto genovese davvero ricco, gustoso e nutriente. Ecco gli ingredienti e la preparazione!

Oggi vi portiamo direttamente in Liguria e il merito è dei ceci in zimino, un piatto tradizionale a base di ingredienti semplici, ma allo stesso tempo saporiti e sfiziosi. Tradizione vuole che non manchi mai sulle tavole liguri nei giorni di festa e viene proposte come “piatto magro”.

Non bisogna dimenticare nemmeno che si tratta comunque di una ricetta facile e veloce, i ceci secchi richiedono sì un tempo di ammollo e una cottura lunga come molti legumi, ma per preparare un prodotto tipico come si deve la pazienza è un ingrediente imprescindibile. Il termine ‘zemin’, infatti, ricorda un tipo di preparazione, una sorta di cottura in umido, molto utilizzato in Liguria.

10 ricette per tenersi in forma

ceci in zimino
Ceci in zimino

Preparazione dei ceci in zimino

  1. Mettete in ammollo i ceci secchi per 8-10 ore. Trascorso il tempo di ammollo sciacquate i ceci dal liquido e metteteli in una pentola con acqua fredda.
  2. Aggiungete il rosmarino pulito e lavato, poi mettete la pentola con i ceci sul fuoco e lasciate cuocere a fiamma media per circa 2 ore o comunque fino a quando non risulteranno morbidi. Mettete in ammollo anche i funghi secchi in acqua tiepida.
  3. Intanto pulite il sedano, la cipolla e la carota, tritateli finemente e metteteli in una casseruola con un filo d’olio. Lasciate ammorbidire il trito aromatico, poi unite i funghi ammollati e strizzati. Bagnate il tutto con l’acqua di ammollo dei funghi filtrata.
  4. Aggiungete la passata di pomodoro, i ceci ormai cotti e un paio di mestoli di acqua calda. Fate cuocere i ceci insieme al condimento per 15 minuti e intanto lavate le bietole e tagliatele a listarelle.
  5. Unite anche le bietole al resto degli ingredienti e proseguite la cottura per altri 30 minuti al massimo. Insaporite con sale e pepe prima di servire.

Conservazione

I ceci in zimino alla genovese preparati in questo modo possono essere conservati in frigorifero fino a due giorni dalla cottura. Prima del consumo vi basterà semplicemente riscaldarli per alcuni minuti sul fuoco, ma sono ottimi anche a temperatura ambiente.

Amate i legumi e trasformarli in ricette sfiziose? Non perdetevi la ricetta dell’hummus di ceci.

1/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 23-08-2022


Ricetta delle patate vastase: piatto tipico saporito e facile da preparare

Cheesecake alle nocciole: preparariamo una delle torte veloci più buone che ci siano