I cestini di pasta brisè ripieni di funghi e verdure sono un piatto perfetto per chi segue una dieta vegana, ideali da servire come antipasto durante una cena.

Se volete preparare un antipasto vegano delizioso e veloce, questi cestini di pasta brisè ripieni di verdure e funghi sono quello che state cercando. Questa ricetta molto semplice vi permetterà di preparare degli sfiziosi cestini che potrete servire come prima portata durante un pasto in compagnia di amici. I

noltre, questa ricetta è sicuramente un modo per far mangiare le verdure anche ai più piccoli. Provate a inserirli anche nel vostro menù: piaceranno sicuramente a tutti quanti!

Ingredienti per preparare i cestini di pasta brisè ripieni di verdure (per 4 persone)

  • 1 rotolo di pasta brisè
  • 300 gr di funghi misti
  • 2 patate
  • 2 broccoli
  • 1 scalogno
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

10 ricette per tenersi in forma

Cestini di pasta brisè
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/430445676876766431/

Preparazione dei cestini di pasta brisè con funghi, patate e broccoli

Prendete la pasta brisè e srolotatela, dopodiché mettetela negli stampi e cuocete per circa 15-20 minuti al forno a 180°. Fate attenzione che non siano troppo dorati, dal momento che dovranno ancora andare in cottura per 10 minuti.

Passiamo al ripieno per i cestini di pasta brisè. In una padella antiaderente, fate soffriggere lo scalogno con due cucchiai di olio extravergine di oliva, e mettete poi anche i funghi puliti e tritati grossolanamente. Nel frattempo sbollentate a parte i broccoli e le patate e quando saranno morbidi, fateli a pezzetti e metteteli in padella, togliendo la buccia dalle patate e le parti bianche e dure dai broccoli.

Aggiungete sale e pepe e continuare a cuocere fino a quando tutte le verdure e i funghi non saranno morbidi. A questo punto, riempiti i cestini e sigillateli con una decorazione di pasta brisè.

Cuocete in forno per 10 minuti a 180° e quando saranno dorati, togliete i vostri cestini e fateli riposare prima di servirli in tavola. Buon appetito!

E se vi sono piaciuti, allora dovete assolutamente provare i nostri fagottini ai borlotti: un altro delizioso piatto 100% VEG!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/430445676876766431/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 19-12-2017


Arrosto di maiale al mirto con speck: una rivisitazione del piatto sardo

Capesante scottate alla crema di zafferano: un piatto senza glutine!