Cheesecake meringata ai limoni di Sorrento

Cheesecake al limone meringata, un dolce particolare e senza cottura, perfetto da servire al termine di un pranzo o una cena in famiglia o tra amici.

chiudi

Caricamento Player...

Voglia di un dolce fresco e goloso? La cheesecake al limone meringata è un dessert un po’ lungo da preparare, ma il suo gusto è talmente avvolgente che non vedrete l’ora di provarlo. Ecco la preparazione passo per passo!

Ingredienti per preparare la cheesecake al limone senza cottura (per 6-8 persone)

Per la base:

  • 220 gr di biscotti secchi
  • 80 gr di burro
  • 330 gr di formaggio spalmabile tipo philadelphia
  • 120 gr di zucchero a velo
  • 125 gr di yogurt al limone
  • 1 limone di Sorrento
  • 8 gr di gelatina
  • latte q.b.
  • 200 ml di panna

Per la gelatina al limone:

Per la meringa:

  • 125 gr di albumi
  • 250 gr di zucchero
  • 100 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • succo di limone

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 0′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 60′ + il tempo di raffreddamento

Cheesesake meringata al limone
Fonte foto: https://it.pinterest.com/cookiedesire/

Preparazione della cheesecake al limone meringata

Per preparare la cheesecake al limone fredda iniziate frullando i biscotti secchi nel mixer poi mescolateli con il burro fuso in modo da ottenere un composto omogeneo. Distribuite il mix di burro e biscotti sul fondo di una tortiera a cerniera e mettete in frigorifero. Proseguite facendo ammorbidire la gelatina in fogli nell’acqua, poi fateli sciogliere in un pentolino con un paio di cucchiai di latte.

A parte lavorate il formaggio morbido con lo zucchero a velo, il succo e la scorza di limone e lo yogurt. Unite poi la gelatina sciolta e la panna montata, mescolate bene in modo da ottenere una crema morbida e omogenea. Versate il composto sopra la base di biscotti e stendete bene. Ponete in frigorifero e lasciate riposare per 2 ore.

Per la gelatina mettete amido, zucchero, qualche goccia di succo di limone in un pentolino e mescolate. Aggiungete l’acqua e mettete sul fuoco, portate a ebollizione, proseguite la cottura fino a quando la gelatina non sarà densa e a questo punto aggiungete una puntina di colorante giallo alimentare. Lasciate raffreddare prima di stendere la gelatina sulla cheesecake. Rimettete in frigorifero e lasciate riposare per un’altra ora.

Preparate ora la meringa all’italiana: mettete acqua e zucchero in un pentolino, ponete sul fuoco e fate sciogliere. Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e qualche goccia di succo di limone. Aggiungete lo sciroppo di zucchero agli albumi montati sempre continuando a montare. Trasferite la meringa in una tasca da pasticcere e decorate la vostra cheesecake. Passate sopra con l’apposito strumento per “bruciare” la superficie e servite.

In alternativa vi consiglio di provare anche la cheesecake ricotta e pistacchi.

Fonte foto: https://it.pinterest.com/cookiedesire/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!