Ingredienti:
• 200 g di biscotti secchi
• 100 g di burro
• 400 g di formaggio philadelphia
• 300 ml di panna fresca
• 150 g di zucchero
• 10 g di gelatina in fogli
• 1/2 limone
• 250 g di banane mature (+1 soda per la decorazione)
• nutella q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 00 min

Gustosa e fresca, la cheesecake alla banana è un dolce perfetto per l’estate. Curiosi di scoprire come si prepara questo dolce freddo?

Perfetta per utilizzare le banane mature, la cheesecake alla banana è uno dei dolci veloci che potete preparare senza troppa fatica. Ottima in estate, si può preparare davvero in moltissimi modi. Noi vi proponiamo quello più semplice che prevede l’utilizzo di panna e Philadelphia, tenuti insieme dalla classica colla di pesce, ma vedremo anche come realizzare alcune varianti più leggere e adatte ai vegetariani.

Per il resto la preparazione è analoga a quella di qualsiasi cheesecake: prima la base di biscotti, poi la crema e infine la decorazione con le banane fresche, non indispensabile ma utile per lasciar intendere il gusto del dolce.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Cheesecake alla banana
Cheesecake alla banana

Come preparare la ricetta della cheesecake alla banana

  1. Per prima cosa preparate la base di biscotti frullandoli in un robot da cucina e amalgamandoli al burro fuso. Distribuiteli poi sul fondo di uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro con la base rivestita di carta forno e premete bene con il dorso di un cucchiaio. Trasferite in frigorifero per 30 minuti.
  2. Nel frattempo preparate la crema. Come prima cosa frullate le banane con metà dello zucchero e il succo di limone fino a ottenere una purea.
  3. A parte montate la panna con le fruste elettriche tenendone da parte due cucchiai e aggiungendo lo zucchero poco per volta quando sarà semi montata. Incorporate, sempre con le fruste in azione, anche il formaggio spalmabile e la purea di banane.
  4. Dopo aver lasciato in ammollo la colla di pesce per 10 minuti in acqua fredda fatela sciogliere nella panna riscaldate leggermente in un pentolino. Unitela alla crema di formaggio e versate il tutto sulla base ormai fredda.
  5. Livellatela e lasciatela rassodare in frigorifero per almeno 4 ore.
  6. Decorate con la banana a fettine e la Nutella sciolta e servite.

Cheesecake alla banana: 3 varianti

Cosa ne pensate di questa ricetta senza cottura? A noi piacce tantissimo, come del resto tutti i dolci veloci ed è per questo che abbiamo realizzato 3 diverse varianti di questo dolce. La prima con mascarpone e panna si ottiene semplicemente sostituendo il formaggio Philadelphia con pari quantità di mascarpone.

Per la versione più leggera con yogurt, panna e Philadelphia invece sostituite metà del formaggio spalmabile con pari quantità di yogurt greco e procedere come da ricetta. Per la variante senza colla di pesce invece sostituite la panna fresca con quella vegetale in pari quantità. Questa infatti tende a rassodare molto meglio, scongiurando il rischio di crolli.

Se amate le torte veloci e i dessert senza cottura allora vi consigliamo di provare anche la cheesecake alla ricotta.

Conservazione

La cheesecake alla banana si conserva in frigorifero ben coperta per 3-4 giorni.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cheesecake

ultimo aggiornamento: 29-05-2022


Fiori di zucca in padella: semplici e gustosi

Babagnei al vino rosso, un prodotto tipico trentino