Ingredienti:
• 180 g di biscotti secchi
• 100 g di burro
• 250 g di ricotta
• 250 g di Philadelphia
• 250 ml di panna liquida
• 50 g di zucchero a velo
• 14 g di gelatina in fogli
• 1 bacca di vaniglia
• 800 g di ciliegie
• 200 g di zucchero
• 1 limone
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 40 min
cottura: 10 min

La cheesecake alle ciliegie è un dolce freddo e senza cottura perfetto per l’estate. Ecco la nostra ricetta per prepararla.

Quando si parla di dolci senza cottura, ottimi da gustare freddi, il primo pensiero va alle cheesecake. Se poi siamo in piena estate, allora la cheesecake alle ciliegie si trasforma in una delle ricette più gettonate. I motivi sono tanti, tutti abbastanza immediati: è buona, semplice da preparare e fresca. Vi serve sapere altro?

La cheesecake alla ciliegia che vi proponiamo oggi si prepara alla maniera classica partendo da una base di biscotti e completando il tutto con una crema al formaggio. Le ciliegie saranno il topper del dolce, distribuite sotto forma di composta. Insomma l’avrete capito: la cheesecake alle ciliegie è davvero irresistibile!

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

Cheesecake alle ciliegie
Cheesecake alle ciliegie

Come preparare la ricetta della cheesecake alle ciliegie

  1. Per prima cosa tritate i biscotti nel mixer fino a ottenere una farina.
  2. Sciogliete il burro e unitelo ai biscotti, mescolando bene con un cucchiaio per distribuirlo.
  3. Trasferite il tutto in una tortiera a cerniera del diametro di 22 cm rivestita di carta forno e pressate bene con il dorso del cucchiaio in modo da formare uno strato uniforme.
  4. Trasferite in frigorifero per almeno 30 minuti e nel frattempo dedicatevi alle altre preparazioni.
  5. Prendete un pentolino con dentro circa 50 ml di panna fresca e mettetelo sul fuoco aggiungendo 10 g di gelatina precedentemente ammollata in acqua. Mescolate fino a che non si sarà sciolto del tutto, poi lasciate da parte in modo che si intiepidisca.
  6. Lavorate la ricotta e il formaggio spalmabile fino a ottenere una crema, poi incorporate lo zucchero a velo e i semi della bacca di vaniglia prelevati dividendo a metà per il lungo la stecca e raschiandone l’interno con la punta del coltello. Unite ai formaggi la panna con la gelatina e mescolate bene il tutto.
  7. A parte semi montate con le fruste elettriche la panna rimasta e aggiungetela alla crema di formaggi un po’ alla volta, facendo attenzione a non smontarla e aiutandovi con una spatola morbida.
  8. Versate la crema di formaggi sulla base ormai fredda e livellatela.
  9. Trasferite in frigorifero per almeno 2 ore.
  10. Ora dedichiamoci alla composta di ciliegie. Mettete in ammollo in acqua fredda la gelatina rimasta per circa 10 minuti.
  11. Dopo aver lavato le ciliegie, denocciolatele e trasferitele in una pentola con lo zucchero, il succo e la scorza del limone.
  12. Mescolate e cuocete per una decina di minuti, giusto il tempo che si formi lo sciroppo.
  13. Scolate le ciliegie e raccogliete lo sciroppo nello stesso pentolino.
  14. Unite la gelatina ben strizzata e scaldate il tutto fino a che non si sarà sciolta.
  15. Incorporate nuovamente le ciliegie e versate la composta sulla torta ormai fredda.
  16. Rimettete tutto in frigorifero per 3 ore.

La vostra cheesecake alle ciliegie, Philadelphia e ricotta è pronta per essere gustata. Inoltre, se questa ricetta vi è piaciuta, vi consigliamo di provare anche la nostra cheesecake fredda.

Le varianti del dolce senza cottura con le ciliegie

Ci sono tantissime varianti per preparare questo dolce, soprattutto per quanto riguarda la preparazione della crema e del topping.

  • La crema. È infatti molto importante avere una parte di panna semi montata, che renderà il tutto gonfio e golosissimo, tuttavia gli altri formaggi che andrete utilizzare possono variare: potete usare sempre un po’ di formaggio spalmabile tipo Philadelphia e giocare con altri ingredienti come il mascarpone o lo yogurt bianco o lo yogurt greco. Queste ultime versioni con lo yogurt sono decisamente un po’ più light e fresche, adatte per il periodo caldo.
  • Il topping. Anche il topping può essere diverso, a seconda della disponibilità delle ciliegie o anche al vostro gusto. Potete ad esempio scaldare semplicemente in pentolino circa 200 g di marmellata, in modo da renderla liquida, e versarla sopra la torta fredda per ottenere una cheesecake alla marmellata di ciliegie perfetta. Inoltre la gelatina non è un ingrediente fondamentale in questo caso, utilizzatela se volete un topping più denso, altrimenti potete anche ometterla.

Ed ecco una videoricetta per preparare questo dolce senza stress, in questo caso la crema viene preparata soprattutto con lo yogurt, mentre il resto degli ingredienti e delle preparazioni è molto simile alla nostra ricetta base:

Conservazione

La cheesecake alle ciliegie si conserva in frigorifero fino a 4 giorni. Potete anche congelarla, già porzionata, e lasciarla sgelare in frigorifero all’occorrenza.

Cosa ne dite di provare tutte le nostre ricette con le ciliegie?

Leggi anche
Prepariamo un dolce freddo senza cottura: la cheesecake all’amarena
5/5 (1 Recensione)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Cheesecake Ciliegie Ricette estive Torte fredde

ultimo aggiornamento: 07-06-2022


Biscotti del Lagaccio: storia e ricetta di un prodotto tipico di Genova

Gelato ai lamponi fatto in casa con e senza gelatiera

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti